milanodabere.it

Alan Turing e la mela avvelenata

Evento terminato

Un dialogo immaginario fra Alan Turing e sua madre, tra lettere forse mai scritte e dialoghi forse mai avvenuti. A scandire il ritmo di questa conversazione fuori dal tempo le voci del Tribunale, dove in nome della Regina si decide la rovina di una delle menti più geniali del XX secolo. Presentato in anteprima al Garofano Verde – scenari di teatro omosessuale, rassegna teatrale romana al Teatro Belli, lo spettacolo ha riscosso un grande successo di pubblico e di critica.

Uomo stravagante, ipersensibile, incompreso, Turing viene processato perché omosessuale. Condannato alla castrazione chimica, si suicida a 42 anni mangiando una mela al cianuro. Alan Turing e la mela avvelenata è in scena al Teatro Libero dal 6 al 12 maggio

Informazioni
02 8323126
Visita il sito web
Dal: 06/05/2013 al: 12/05/2013
Ticinese
Via Savona, 10 - Milano
n.p.
Da lunedì a sabato: ore 21.00; domenica: ore 16.00
Mappa