milanodabere.it

Alan Rankle e Kirsten Reynolds

Evento terminato

Una duplice mostra alla Fondazione Stelline per presentare gli artisti inglesi Alan Rankle e Kirsten Reynolds con 50 loro lavori tra quelli realizzati da Rankle tra 1992 e 2009, mentre il progetto inedito On the edge of wrong rivelerà il frutto della collaborazione tra lo stesso Rankle e la Reynolds. Molte le opere appositamente pensati per questo appuntamento.

La cifra più caratteristica del lavoro di Alan Rankle risiede nello sviluppo dell’arte paesaggistica in relazione al cambiamento dell’atteggiamento nei confronti dell’ambiente. In alcune opere tratta l’intera tradizione della pittura paesaggistica quasi come un objet trouvé, elaborando stili appartenenti a periodi e a culture diverse, fondendo tra loro temi astratti, figurativi e del trompe-l’œil. Dal suo canto, Kirsten Reynolds è sempre alla ricerca di modi alternativi per interpretare gli aspetti familiari dell’esistenza umana, azzerando i limiti tra i mezzi tradizionali e approfondendo la nostra comprensione culturale della luce, del suono e dell’esperienza fisica. Lavorando spesso in modalità inconsuete con una molteplicità di discipline e di materiali, la Reynolds dà luogo a interventi inaspettati, ma nello stesso tempo inquietanti, sia nell’ambiente paesaggistico che nell’ambiente urbano.

Informazioni
02 45462411
Dal: 11/02/2010 al: 13/03/2010
Magenta
Corso Magenta, 61 - Milano
n.p.
Da martedì a domenica dalle ore 10 alle ore 18; chiuso il lunedì
Mappa