Una scultura di mattoncini LEGO a Milano: ecco dove

I invadono Milano! Una scultura di mattoncini , infatti, domina piazza San Babila in occasione della Milano Fashion Week

Fino al 24 febbraio piazza San Babila ospita un’imponente scultura di mattoncini LEGO. Una novità che piace a grandi e piccini, creata con passione da Riccardo Zangelmi, artista emiliano e unico artista italiano, tra i 16 al mondo, ad aver conseguito la qualifica LEGO® Certified Professional.

La scultura di mattoncini LEGO rappresenta una mano rivolta verso il cielo, curata in ogni particolare. Decorata da bracciali tempestati dalle nuovissime piastrine colorate LEGO® DOTS in 2D. I numeri? A dir poco incredibili. L’artista ha utilizzato oltre 50mila mattoncini classici e 7mila mini piastrine LEGO DOTS, per realizzare la scultura, che con la base, anch’essa decorata da DOTS, è alta più di 2,5 metri. Le ore di lavoro sono state circa 120 e il peso ha raggiunto i 130 chili. Un omaggio alla Milano Fashion Week.


Sono entusiasta di essere nuovamente a Milano, città che ha ospitato i miei esordi come artista e la
mia prima mostra personale” dichiara Riccardo. E poi ancora: “LEGO Italia mi ha coinvolto nel lancio del nuovo concept LEGO DOTS, che permette di costruire veri e propri schemi creativi. Un nuovo prodotto che lascia grande libertà di espressione e che utilizzerò senza dubbio anch’io nelle mie opere future“.  Continua Zangelmi, “Amo particolarmente la street art e poter essere l’artefice di un progetto rivolto a tutto il pubblico durante la Milano Fashion Week è veramente un grande onore“.

La scultura di mattoncini LEGO si può ammirare in piazza San Babila, nel cuore di Milano, a partire da oggi, 18 febbraio,e fino a lunedì 24 febbraio. I cittadini milanesi e i turisti potranno ammirare la mano decorata dai due braccialetti, scoprendo così tutte le infinite possibilità creative offerte da LEGO DOTS.