Regione Lombardia, Call Hub: in streaming idee che innovano

Call Hub – idee che innovano: al via un evento live e in diretta streming per scoprire una trentina di progetti, eccellenze del territorio finanziate da . Realtà capaci di rispondere già oggi ai bisogni e alle sfide che le comunità – a livello locale, ma non solo – si trovano ad affrontare. Dalla salute alla sostenibilità, dalla smart mobility alla cultura e così via

Call Hub: idee che innovano. Lunedì 20 luglio l’appuntamento  sospeso nel mese di febbraio a causa della situazione sanitaria, alla scoperta dei 33 vincitori del bando Call Hub Ricerca e Innovazione. Sono progetti di grande impatto sulla qualità di vita dei cittadini. I temi? Salute e life science, Sostenibilità, Manifattura avanzata. Ancora, Smart Mobility, Connettività e informazione. Nutrizione. Cultura e conoscenza.

L’iniziativa, presentata in diretta pubblica e il 20 luglio alle 10 – qui per iscriversi all’evento – riguarda settori e vocazioni importanti per il territorio. Call Hub si occupa del tema della Salute, per rafforzare le eccellenze e trovare nuove terapie. La manifattura sempre più orientata ai principi dell’Industria 4.0. L’Automotive che guarda alla transizione verso l’elettrico, ma anche filiera alimentare, moda e design. Non manca una sempre più crescente attenzione al tema della sostenibilità e della economia circolare, con una serie di progetti che tagliano scarti, propongono energia green e innovative materie seconde.


A proporli, una serie di partenariati che mettono quindi insieme le piccole e le grandi imprese, poi ancora centri di ricerca e atenei, realtà sostenute dalla regione e ora presentate a tutti i cittadini.

Tra i nomi in programma ad accompagnare e a presentare i progetti di Call Hub anche la giornalista Tiziana Ferrario, il direttore scientifico dell’Istituto Italiano di Tecnologia, Giorgio Metta. Il vicepresidente di Regione Lombardia Fabrizio Sala. Roberto Albonetti, Direttore Generale Ricerca, Innovazione, Università, Export e Internazionalizzazione di Regione Lombardia. Appuntamento lunedì 20 luglio alle ore 10.