Ripartono I Pomeriggi Musicali con Le quattro stagioni

L’Orchestra I Pomeriggi Musicali riapre le porte al pubblico con Le quattro stagioni di Vivaldi. Fra domenica 14 e lunedì 15 giugno uno speciale ingresso notturno per il primo concerto post pandemia aperto al pubblico

Nella notte fra domenica 14 giugno e lunedì 15 giugno – giorno indicato dall’ultimo DCPM per la riapertura al pubblico delle attività di spettacolo I Pomeriggi Musicali di Milano, esattamente alle 00.01, riapriranno le porte del per accogliere il pubblico. A mezzanotte e mezza comincia così il primo concerto post pandemia. Sul palcoscenico, distanziati a dovere solo gli archi. In programma infatti Le quattro
stagioni di Antonio Vivaldi affidate a Stefano Montanari nella doppia veste di direttore e violino
solista.

La programmazione dal vivo comincia quindi con il concerto notturno del 15 giugno dedicato agli operatori sanitari in prima linea nella lotta contro il Coronavirus. Verrà replicato sino a domenica 21 giugno con orari e pubblico diversi. Lunedì 15 giugno per la cittadinanza, martedì 16 per le forze dell’ordine, mercoledì 17 per i disabili. Giovedì 18, sabato 20 e domenica 21 giugno per gli Abbonati alla 75a Stagione.


Tra le date da segnalare, anche quelle di venerdì 19 giugno quando il concerto si svolgerà eccezionalmente all’Auditorium Modernissimo di Nembro, centro della Val Seriana diventato noto in questi mesi di pandemia, e domenica 21 giugno, giornata dedicata in tutto il mondo alla Festa della Musica, a Casalpusterlengo (Santuario della Madonna dei Cappuccini), altro centro colpito dalla pandemia.

Le attività dell’Orchestra I Pomeriggi Musicali proseguono nei weekend delle settimane successive
con un calendario di concerti. Dal primo weekend di luglio cominceranno alcuni appuntamenti all’aperto. Da segnare in agenda, il programma Tra barocco e classicismo con pagine di Haydn e Bach affidato a Enrico Dindo (direttore e violoncello solista). Rispettivamente nel Chiostro della Magnolia della Fondazione Stelline
(venerdì 3, ore 18.30), nella Chiesa Parrocchiale di Padenghe (sabato 4, ore 21.30) e quindi al Teatro Dal Verme (domenica 5, ore 17).

Negli stessi giorni l’Orchestra d’archi I Pomeriggi Musicali con Marco Rizzi (direttore e violino solista) in due celebri concerti di Mendelssohn e Bach (venerdì 3, ore 21.00, Chiostro della Magnolia della Fondazione Stelline; sabato 4, ore 17.00, Teatro Dal Verme, domenica 5 luglio, ore 21.30, Chiesa Parrocchiale di Sirmione).

Per il programma completo e per maggiori informazioni: ipomeriggi.it