Prima della Scala 2019: Chailly dirige la Tosca di Puccini

Il capolavoro di Giacomo Puccini Tosca con la direzione di Riccardo Chailly inaugura la nuova stagione lirica del Teatro alla Scala. L’evento del 7 dicembre sarà trasmesso in diretta anche sul maxischermo allestito in Galleria Vittorio Emanuele

La Prima della Scala è per Milano l’evento culturale più importante dell’anno. Così, sabato 7 dicembre l’opera Tosca di Giacomo Puccini inaugura la stagione lirica 2019/2020 del Teatro alla Scala. Sul podio, il maestro Riccardo Chailly. Regia di Davide Livermore. I protagonisti sul palcoscenico: Anna Netrebko interpreta Floria Tosca, Francesco Meli sarà invece Mario Cavaradossi e Luca Salsi il barone Scarpia.

Scoprite QUI tutti gli eventi a Milano


Per la prima volta il capolavoro di Giacomo Puccini viene rappresentato in apertura di stagione del Piermarini. La Prima della Scala sarà trasmessa in diretta su Rai 1 (a partire dalle ore 17.45) e nei cinema di tutto il mondo. Lo spettacolo sarà inoltre trasmesso in diretta sul maxischermo allestito in Galleria Vittorio Emanuele per la Prima Diffusa.

Tosca, l’opera di Puccini

La Tosca di Puccini è in assoluto tra le opere più amate e rappresentate nel mondo. Andò in scena per la prima volta al teatro Costanzi di Roma il 14 gennaio 1900. Due mesi dopo, Arturo Toscanini dirigeva il debutto scaligero del capolavoro pucciniano. La trama della Tosca si svolge a Roma, nel clima teso che segue l’eco dei movimenti rivoluzionari francesi. È il 14 giugno 1800, data della battaglia di Marengo. La Repubblica Romana è caduta. Feroci rappresaglie perseguitano gli ex-repubblicani simpatizzanti di Napoleone Bonaparte.

La Prima della Scala 2019

Con Tosca il maestro Riccardo Chailly porta avanti il suo progetto di ricognizione delle opere di Puccini. L’opera che inaugura la nuova stagione scaligera viene presentata secondo la partitura della prima assoluta del 1900. Quindi nell’edizione critica a cura di Roger Parker per Ricordi. Presenterà così alcune significative differenze rispetto all’edizione corrente e costituisce uno dei momenti più importanti del progetto pucciniano di Chailly. “È un percorso lungo, complesso e interessantissimo” ha dichiarato il maestro Chailly in merito al progetto pucciniano con cui ha riportato le opere del compositore toscano al Piermarini.

Scoprite anche:
Milano Classica, la XXVIII stagione alla Palazzina Liberty
Il Duomo al tempo di Leonardo, mostra al Museo del Duomo
Filippino Lippi, Natale a Palazzo Marino: L’Annunciazione
Oh bej Oh bej, al Castello la fiera di Natale

Dove
Teatro alla Scala di Milano, tra i più importanti al mondo
Il Teatro alla Scala è un simbolo culturale di Milano e tra i più prestigiosi teatri a livello mondiale per storia, architettura e opere