L’intervista di Tiziano Ferro a Lady Gaga

Nell’intervista di la popstar racconta di come il suo album Chromatica sia stato terapeutico. Il suo rapporto con Dio, la collaborazione con Ariana Grande e molto altro

Per RTL 102.5 Tiziano Ferro si è fatto intervistatore per un giorno e alle sue domande ha risposto Lady Gaga. La popstar si è concessa in una lunga chiacchierata. Lady Gaga racconta di come il suo nuovo disco Chromatica sia stato per lei terapeutico. Di come quando ha cominciato a scriverlo non stava bene, per lei questo lavoro è stato come danzare attraverso il dolore. Si è resa conto, riascoltando il suo cantato che al di là della depressione e del dolore che c’era, dentro di lei c’era anche tanta voglia di gioire e danzare.

La popstar americana parla a Tiziano Ferro anche del suo rapporto con Dio. La sua educazione cattolica e di come questo rapporto con qualcosa di divino l’abbia portata a usare la sua musica per essere di aiuto agli altri. Come poter dire alle gente che la ascolta, ancora, di danzare attraverso il dolore. Nei suoi momenti più bui ha pregato tanto Dio che le indicasse la strada e la aiutasse ad andare avanti, e le è stato possibile attraverso la musica, la sua passione.


A proposito del singolo Rain On Me, in duetto con Ariana Grande, spende bellissime parole sulla cantante dicendo che ha un angelo nella voce e di come è contenta  che lei abbia accettato di “danzare con lei attraverso il dolore” in questa canzone.

Il pensiero all’Italia

Inevitabile un pensiero alle sue origini qui in Italia e un riferimento al periodo di emergenza sanitaria. Nell’intervista di Tiziano Ferro Lady Gaga esprime la sua vicinanza e il suo dolore. “Voglio dirvi che siete nelle mie preghiere“. E poi ancora: “Bisogna essere più uniti e più gentili gli uni con gli altri“.