L’aperitivo con gli occhiali di Francesco Renga

Tra i tanti artisti in che ci fanno compagnia sui loro profili Social c’è anche Francesco Renga. Dalla sua , città particolarmente colpita dall’emergenza sanitaria che stiamo vivendo, si è inventato l’Aperitivo con gli occhiali

In questo periodo in cui è necessario restare a casa, sono tantissime le iniziative in streaming e sui social che ci fanno compagnia. A cominciare dai tanti appuntamenti su Instagram con i nostri artisti del cuore, impegnati a fare concerti, chat doppie, collegamenti, improvvisate. Giorno dopo giorno, diretta dopo diretta. L’aperitivo con gli occhiali è la trovata di Francesco Renga. Scrive: “In questi giorni molto difficili, in cui dobbiamo stare a casa, ho pensato che sarebbe bello farci compagnia. Con Aperitivo con gli occhiali farò qualche diretta per fare due chiacchiere con voi e sentirci più vicini anche se lontani“. Giovedì 2, sabato 4 aprile e così via, appuntamento dopo appuntamento. Alle 18.30, con un paio di occhiali addosso.

Originario di Brescia, Francesco Renga, inoltre, con il suo Aperitivo con gli occhiali sostiene anche una raccolta fondi proprio per aiutare la sua città coì duramente colpita dall’emergenza sanitaria che stiamo vivendo in questo difficile periodo storico. “Questa è una nuova opportunità per aiutare, dopo gli ospedali, le famiglie in difficoltà per questa emergenza. Un aiuto subito per chi adesso ha bisogno di non sentirsi solo. Anch’io sostengo la campagna del Comune di Brescia per aiutare le famiglie in difficoltà a causa dell’emergenza attuale“.


 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Milanodabere.it (@milanodabere_it) in data:

Leggi anche:

I dj set da quarantena: gli imperdibili
Il Museo Teatrale alla Scala online: mostre e visite virtuali
Andrea Bocelli in concerto in Duomo a Pasqua