La musica che unisce: lo spettacolo per raccogliere fondi

In prima serata su Rai1, su tutte le piattaforme Rai in e sui canali social dedicati, arriva La musica che unisce. Martedì 31 marzo alle ore 20:35 ha inizio, dunque, uno dei più sentiti spettacoli musicali. Grandi artisti si uniscono per intonare canzoni ognuno dalle proprie abitazioni e promuovere la raccolta fondi a favore della Protezione Civile. Un’unica video playlist, un lungo flusso di musica condivisa per trasmettere solidarietà

La casa degli artisti è diventata un po’ il nuovo palcoscenico della modernità. L’importante è fare musica e diffonderla, la modalità passa in secondo piano, ciò che conta è emozionare. Tutti siamo invitati a prendere parte allora al concerto La musica che unisce. Martedì 31 marzo alle ore 20:35, in prima serata su Rai 1 sono molti gli artisti che, dalle proprie abitazioni hanno deciso di cantare per noi. Si tratta di una vera staffetta che supera i confini e attraversa tutta l’Italia. Ogni musicista ha messo a disposizione un video set live inedito e l’effetto è una catena condivisa di canzoni e solidarietà.

La musica continua ad avere una forza dirompente e simbolica. Bastano pochi elementi, come un talento veicolato e un pubblico disposto ad ascoltarlo per creare qualcosa di meraviglioso. Oggi spesso assistiamo a concerti più intimistici, ancora più personali e indimenticabili. Paradossalmente seppur visto attraverso uno schermo, l’artista ci appare più vicino delle altre volte. Dalla sua casa arriva nelle nostre, anche lui umano, fragile, tra le mura domestiche come noi fan. E allora si crea davvero un’energia condivisa, una vicinanza morale, sentimentale.


Artisti insieme per aiutare

La finalità principale dell’iniziativa oltre che trasmettere vicinanza e positività, è quella di promuovere e sollecitare la raccolta fondi a favore del Dipartimento della Protezione Civile in prima linea per far fronte all’emergenza attuale che stiamo vivendo. Andrea Bocelli, Cesare Cremonini, Diodato, Elisa, Fedez, Gazzelle, , Ludovico Einaudi, Marco Mengoni, Negramaro, Riccardo Cocciante, Tiziano Ferro, Tommaso Paradiso. Ecco alcuni dei grandi nomi che generosamente hanno voluto mettersi in gioco. Con il contributo, inoltre, di Luca Zingaretti, Paola Cortellesi e Roberto Bolle e con la voce narrante di Vincenzo Mollica, lo spettacolo La musica che unisce si prospetta come memorabile. Qui il sito dell’evento.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

in data: Un post condiviso da


Leggi anche:

Mibact, la canzone italiana su YouTube
Frida Kahlo online la grande mostra virtuale Faces of Frida
Cineteca Italiana Biblioteca Morando: film in streaming gratuiti