il volo sanremo 2019

Il Volo con Dolce e Gabbana e Humanitas per la ricerca sul Covid-19

supporta la nuova campagna digitale di Dolce e Gabbana #DGFattoInCasa, dedicata all’eccellenza del Made in Italy, al riscoprire il valore dello stare in casa e volta a raccogliere fondi per supportare la Fondazione Humanitas Per La Ricerca

Il Volo al fianco di Dolce e Gabbana. I tre tenori realizzano un video, rigorosamente nelle rispettive case, per esprimere vicinanza e solidarietà in un momento particolare come quello che stiamo vivendo. Un momento in cui dobbiamo essere forti e uniti, anche se fisicamente divisi. I tre sostengono la campagna di Dolce e Gabbana per supportare la Fondazione Humanitas Per La Ricerca.

Siamo felici di mettere le nostre voci a servizio di un progetto così in sintonia con i tempi che stiamo vivendo. #DGFattoInCasa di Dolce e Gabbana sottolinea l’importanza di tutti i lavori. In particolare quello di tutti i medici e dei ricercatori che si stanno impegnando per aiutarci a uscire da questa emergenza sanitaria. Abbiamo scelto di cantare tre canzoni che rappresentano noi, il nostro amato Paese e la bellezza che sa diffondere in tutto il mondo. Grande amore, Nessun dorma e ‘O Sole Mio. Speriamo attraverso la musica di portare un po’ di gioia nelle case dei nostri fan, che sono in tutto il mondo e che non vediamo l’ora di riabbracciare, ricordando loro sia l’importanza di comportarsi in modo coscienzioso, sia di sostenere la ricerca del prof. Mantovani“. Così Piero Barone, Gianluca Ginoble e Ignazio Boschetto.


La campagna social

Iniziata il 6 maggio, è composta per lo più da brevi workshops girati tra le mura domestiche. La raccolta fondi sostiene il progetto già esistente Amore per la ricerca scientifica con Humanitas University, al fine di supportare la ricerca e sostenere lo studio coordinato dal Prof. Mantovani. Studio mirato a trovare una soluzione per debellare il Coronavirus. Il progetto è sostenuto anche da Intesa Sanpaolo grazie a Forfunding.it. Per le donazioni e maggiori info cliccare qui.

Leggi anche:

Coronavirus, la campagna social di Loredana Bertè
Artisti Uniti per l’Ospedale di Bergamo