Il Festival MI AMI rimandato al 2021. Le nuove date

A causa dell’allarme Coronavirus e dell’emergenza sanitaria il festival MI AMI slitta al 2021. La sedicesima edizione della rassegna musicale non avverrà dunque nelle date previste del 18, 19 e 20 settembre. Le nuove date

Ci amiamo lo stesso, solo lo faremo il prossimo anno. Il festival di musica MI AMI, che ogni anno segna la fine dell’estate di Milano, per il 2020, causa emergenza sanitaria, non s’ha da fare. Appuntamento dunque a MI AMI 2021. Quando? Il 28, 29 e 30 maggio. Gli abbonamenti già acquistati rimangono validi per MI AMI 2021. Chiunque decida di mantenere il proprio abbonamento riceverà uno speciale coupon da regalare, per un nuovo abbonamento a prezzo super ridotto. Il MI AMI si fa tutti insieme e vi vogliamo ben accompagnati nelle nuove date. Ancora, sarà possibile richiedere al rivenditore Dice il rimborso (in denaro, no voucher) fino al 24 luglio 2020.

Il tema dell’edizione 2020 sarebbe stato I frutti del desiderio, illustrati nella grafica 3d da Alkanoids. I nomi in cartellone previsti spaziavano da Anna a Elodie, da Frah Quintale a Madame. E poi ancora Canova, Maria Antonietta, Tre allegri ragazzi morti, Vasco Brondi e molti altri.


Un nuovo appuntamento per l’estate in collaborazione con

Nulla, però, è perduto. In attesa di MI AMI 2021, gli organizzatori della rassegna ci comunicano una bella notizia per l’estate. “Non potevamo e non volevamo restare fermi per un anno intero. Abbiamo perciò deciso, un po’ da pirati e un po’ da ostinati romantici, a provare ad organizzare qualcosina. Assieme ai nostri amici e sodali del Circolo Magnolia, a breve annunceremo le date di una rassegna di concerti all’Idroscalo di Milano nel pieno rispetto delle norme vigenti e nella assoluta tutela della salute. Concerti acquatici per cuori impavidi. Per la Musica, per Milano, per Noi“. Non ci resta che aspettare.

Scopri QUI il nostro canale dedicato alla Musica