Il doodle di Google celebra Israel Kamakawiwo’ole

Oggi vi è capitato davanti e vi siete incuriositi davanti al suo doodle. Si tratta di Israel Kamakawiwo’ole, celebre musicista hawaiano famoso per aver portato al successo la versione di Somewhere over the Rainbow con l’ukulele

Nasceva proprio il 20 maggio, come oggi, a Honolulu nel 1959. Scompare nel 1997 a soli 38 anni. Oggi il doodle di Google è dedicato a Israel Kamakawiwo’ole, noto anche come IZ. Oggi avrebbe spento 61 candeline. Negli ultimi anni della sua vita soffriva di una grave forma di obesità che lo portò a pesare più di 300 chili.

Dalle Hawaii porta al successo planetario il fascino dell’ukulele. Sono sue le famosissime cover, anche qui in Italia, di Over the Rainbow e What a Wonderful World. Due canzoni storiche. La prima fu composta nel 1939 per essere interpretata da Judy Garland e fare parte della colonna sonora del film Il mago di Oz. Il secondo brano è un capolavoro originariamente portato al successo da Louis Armstrong.


Pluripremiato e molto legato alla sua terra d’origine, Israel Kamakawiwo’ole divenne noto per il suo impegno a favore dei diritti hawaiani e come attivista del movimento per l’indipendenza hawaiana. Un impegno che trasmetteva anche con la sua musica poiché i suoi testi spesso trattavano del problema dell’indipendenza di quella zona geografica.

Il suo noto medley farà parte della colonna sonora di Oceania, il film della Disney di qualche anno fa.

Scopri QUI il nostro canale dedicato alla Musica