Andrea Bocelli racconta il concerto di Pasqua

Sarà in streaming in diretta mondiale. L’artista lo racconta attraverso una lunga lettera al Corriere. e il concerto di Pasqua che lo vede protagonista, solo, all’interno del

Sarà un inno alla vita“. Racconta così Andrea Bocelli il suo concerto di Pasqua. Un evento davvero particolare, che lo vede protagonista all’interno del Duomo di Milano, da solo, senza pubblico davanti. Un invito che arriva dal Sindaco della nostra città Beppe Sala, quello di un live in diretta streaming che farà compagnia al mondo intero nel giorno di Pasqua 2020.

Nutro un grande affetto e ho un antico debito di riconoscenza per questa città” racconta Bocelli a proposito di Milano, città dove sarà protagonista di un concerto, quello di Pasqua, intimo e sui generis. In solitaria, all’interno del Duomo e in diretta streaming. “Non sarà un concerto – continua Bocelli. Ma un’occasione per pregare insieme. Nella ricorrenza cristiana che celebra la Resurrezione e che dunque festeggia e testimonia la certezza nella vita che vince. Proporrò pagine tratte dal repertorio sacro. Come diceva Sant’Agostino, chi canta prega due volte“.


Bocelli Music for Hope: tutte le informazioni sul concerto di Pasqua QUI

In attesa di poter assistere, se pur solo virtualmente, al concerto di Andrea Bocelli di Pasqua in Duomo, commuove l’immagine della chiesa illuminata, in questi giorni, con più 500 proiettori a led. Un segno di vicinanza e di fiducia in questo difficile periodo di emergenza sanitaria. In questi giorni, infatti, anche il Duomo di Milano si lascia rappresentare come nessuno l’ha mai visto.

Colpiscono le immagini della piazza più nota di Milano, una delle più frequentate d’Italia, così completamente vuota. Così come l’interno della Basilica nel giorno della Domenica delle Palme durante la celebrazione a porte chiuse. Altrettanto commuovente sarà vedere Andrea Bocelli con il suo concerto di musiche sacre.

Leggi anche:

Il dolce di Pasqua, le idee per tutti i palati
Sala invita Bocelli per un concerto di Pasqua a Milano