Innovazione e start up sono di casa a Milano

Milano cerca la migliore start up. In palio 800mila euro

Milano diventa sede delle selezioni di B Heroes per trovare le migliori start up. Che riceveranno un premio record: 800mila euro da investire in innovazione

Milano si conferma la capitale dell’innovazione italiana ed è sempre più protagonista quando si parla di start up. Si apre il 15 gennaio, nella sede del Sole 24 Ore, la due giorni di networking del progetto B Heroes, il percorso di mentorship rivolto ad aziende ad alto contenuto di innovazione con sede in Italia. 

Circa 300 tra “mentor” e CEO di imprese italiane si riuniranno a Milano, il 15 e 16 gennaio, per valutare le migliori startup selezionate durante gli ultimi mesi del 2018. La posta in gioco è altissima: si parla di ottocentomila euro da investire nelle startup più meritevoli. L’importo record prevede 500mila euro da Boost Heroes per la migliore startup, 200mila euro da Gellify per la migliore startup B2B, 100mila euro da Impact Hub per quella con il più alto impatto sociale.


Milano è la città più smart d’Italia: scopri di più

Le start up in gara a Milano

Sono 650 le startup che quest’anno si sono iscritte per partecipare al progetto. Di queste, 340 sono state incontrate e valutate durante un roadshow in 15 tappe lungo tutta la Penisola. 

Sette le prove le prove da superare nel corso dell’evento: team, strategia, marketing plan, crescita e scalabilità, impatto sociale, legale e tecnologia. Sono questi gli argomenti su cui le start up dovranno confrontarsi con il pool di esperti e dimostrare le solide basi della propria azienda per poter passare la selezione.

Tra i “mentor” coinvolti da B Heroes spiccano nomi d’eccezione tra cui Corrado Passera, Alessandro Fracassi, Luca Ascani, Vito Lomele, Alberto Genovese e altri innovatori e imprenditori italiani. L’evento di networking terminerà con l’annuncio delle 20 start up che avranno passato la selezione e potranno partecipare alla fase di accelerazione documentata dal programma TV B Heroes.

B Heroes diventa anche un format su SkyUno

B Heroes infatti diventerà anche un format televisivo che andrà in onda prossimamente su SkyUno, per un totale di 15 puntate. Le 20 start up selezionate si confronteranno alla presenza di una giuria composta da investitori, manager e imprenditori. In bocca al lupo ai migliori!

Scopri anche:

Museo nazionale della Scienza e della tecnologia
Salone Internazionale del Mobile 2019