Live is Life, il ritorno alla musica dal vivo in Italia

Un viaggio a tappe da nord a sud in un’unica simbolica giornata. Il 15 giugno Live is Life è l’evento che vuole il ritorno della musica dal vivo

L’emergenza ha cancellato il calendario degli eventi live, dai concerti ai festival. Con il rischio di infliggere un colpo fatale all’industria della musica dal vivo. Un’industria che non è fatta solo di celebrate star, ma è composta da migliaia di professionisti che lavoro dietro le quinte di tutta la filiera, dai tecnici agli organizzatori. Live is Life è così l’evento con cui lunedì 15 giugno l’Italia torna a suonare dal vivo.

Quello di lunedì sarà quindi un giorno importante per la musica. Live is Life. L’iniziativa aderisce alla mobilitazione dei professionisti del settore musicale, per chiedere che le istanze di emendamento al DL Rilancio vengano prese in considerazione dal Parlamento. Perché #senzamusica non c’è Rilancio. Artisti, musicisti, organizzatori, sono pronti a tornare sui palchi della musica. Nel rispetto delle normative e in condizioni certe di sicurezza sanitaria.


Live is Life sarà un viaggia a tappe, dal nord al sud Italia, in un’unica simbolica giornata, quella di lunedì 15 giugno. Quasi tutti i concerti sono gratuiti con prenotazione obbligatoria. La lista degli artisti che hanno aderito all’iniziativa sono moltissimi, da Boosta ad Ascanio Celestini. E poi Naomi Berrill e Giovanni Truppi solo per citarne alcuni.

Nella nostra città, Guano Padano salirà sul palco della Triennale come opening del palinsesto di eventi Triennale Estate. A Lecce, invece, il Canzoniere Grecanico Salentino, il più importante gruppo di musica popolare salentina, si esibirà nell’atrio del Castello Volante di Corigliano d’Otranto. A Firenze, poi, è già sold out la performance di Naomi Berrill (Sala Vanni). Ascanio Celestini si esibirà al Teatro Sperimentale di Pesaro, mentre Davide Boosta sarà a Torino (Off Topic).

Per maggiori informazioni www.ponderosa.it

Leggi anche:
PAC Made of Sound: arte e suono si incontrano
Ripartono i Pomeriggi Musicali con Le quattro stagioni
MiTo Settembre Musica 2020 Milano e Torino confermano