Grande Arte al cinema 2019

La grande arte al cinema: Tintoretto, Degas e il Prado

Tintoretto, Degas, Caravaggio, ma anche il giovane Picasso e una tappa alla corte delle meraviglie del Prado a Madrid. Il programma 2019 de La Grande Arte al Cinema

La grande arte al cinema è la rassegna di Nexo Digital, seguitissima, che solo nella passata stagione ha portato nelle sale italiane oltre 500 mila spettatori. Per la nuova stagione sono ancora tanti e unici gli eventi che faranno vivere sul grande schermo tutta la ricchezza delle mostre. Sia degli artisti, sia dei musei più importanti del mondo.

Degas e la perfezione

Degas. Passione e  perfezione inaugura il nuovo ciclo de La Grande Arte al Cinema, in programma il 28, 29 e 30 gennaio al cinema (guarda QUI l’elenco completo delle sale). Il docu-film propone un accesso esclusivo ad opere rare realizzate dal celebre pittore delle ballerine, uno dei geni assoluti dell’Impressionismo. Ripercorre l’affascinante storia della ricerca della perfezione di Degas, viaggiando dalla superba mostra del Fitzwilliam Museum di Cambridge, con la sua straordinaria collezione di opere di Degas, sino alle strade di Parigi.


Tutte le mostre a Milano QUI

Tintoretto e Gauguin

Tintoretto un ribelle a Venezia film è il secondo appuntamento con l’arte al cinema, dal 25 al 27 febbraio. Con la partecipazione straordinaria di Peter Greenaway e la voce narrante di Stefano Accorsi, il celebra il cinquecentesimo anniversario della nascita di uno dei giganti della pittura europea del XVI secolo. Dal 25 al 27 marzo, invece, Gauguin a Tahiti – Il paradiso perduto, realizzato da 3D Produzioni e Nexo Digital, propone un viaggio tra i luoghi che Gauguin scelse come sua patria d’elezione.

Dal Museo del Prado a Picasso

Il Museo del Prado – La corte delle meraviglie, dal 15 al 17 aprile, è il suggestivo docufilm che celebra il duecentesimo anniversario di uno dei più grandi musei d’Europa. Accompagna in uno spettacolare viaggio a Madrid per raccontare sei secoli di storia e arte spagnola, attraverso 8.000 opere. Rimanendo in Spagna, dal 6 all’8 maggio sarà il momento de Il giovane Picasso. Il film esplora gli inizi della carriera dell’artista, per scoprire da dove si scatenò la scintilla del genio di Malaga. Picasso era, infatti, solito ricordare: “A quattro anni dipingevo come Raffaello, poi ho impiegato una vita per imparare a dipingere come un bambino”.

Dentro Caravaggio

La stagione 2019 de La Grande Arte al Cinema si chiude con Dentro Caravaggio, in programma dal 27 al 29 maggio. Il film celebra l’artista che a oltre cinque secoli dalla morte, continua a suscitare interesse e curiosità e protagonista di libri, mostre e approfondimenti.

Scopri di più:
Tintoretto al cinema con la voce di Accorsi
Orson Welles allo Spazio Oberdan
Io sono Mia, per tre giorni al cinema