La notte delle bacchette a Milano

La notte delle bacchette a Milano è una serata di solidarietà gastronomica d’oriente. Il 20 febbraio ristoranti, sale da tè, enoteche, gastronomie si uniscono in una rete solidale per sostenere i progetti di AiBi – Amici dei Bambini

Una serata per dare un calcio – anzi, un colpo di bacchette – alla diffidenza, alla discriminazione, alle paure. Il 20 febbraio è La notte delle bacchette a Milano in cui ristoranti, sale da tè, enoteche e gastronomie si uniscono un un’unica rete solidale. Per l’occasione, ogni locale offrirà infatti un piatto solidale e il 50% della vendita sarà destinata ai progetti di AiBi – Amici dei Bambini, un’associazione che raccoglie donazioni e materiale per aiutare a gestire l’emergenza sanitaria negli orfanotrofi in Cina. Sempre presso ogni locale saranno in vendite delle speciali spille solidali con il nostro slogan: Jiā Yóu! (forza!), il cui ricavato andrà in beneficienza alla stessa AiBi.

Il 20 febbraio è anche #bacchettachallenge: sfida i tuoi amici

Come partecipare? Basta uscire di casa, la sera del 20, e scegliere uno o più locali che aderiscono. In più, ci si può sfidare con gli amici al #bacchettechallenge, la catena-social più acrobatica del momento. Si tratta di spostare nove oggetti, anacardi, ravioli – chicchi di riso per i più esperti – da una ciotola all’altra scandendo ad ogni passaggio una lettera dello slogan: F-O-R-Z-A-C-I-N-A! Provaci, filmati e condividilo sui tuoi profili social taggando gli amici da sfidare con gli hashtag #bacchettechallenge e #lanottedellebacchette.


Tra i locali che aderiscono a La notte delle bacchette di Milano: Ramen a Mano, Ravioleria Sarpi, Le nove scodelle, Wonton. E poi ancora Mao Hunan, Maoji, Maoji mini, Mood market, Kanji fusion restaurant, Kanji Light, Kanji Evo. Ancora Fusho, Wok in, Trattoria Hu, Ba hot pot (viale Certosa e viale Abruzzi), Jubin, Amico sushi, Bokok. Alla lista in continuo aggiornamento si uniscono anche Il gusto della nebbia, Mu dim sum, Giardino di giada, Jade cafè, Chateau Dufan, Trattoria Hongni, Ristorante Houjie, Bonwei, Oren, Chef J, Mu corso Como. Ristorante Yuebinlou, Yokohama, Wokonthego, Cantine isola, Otto, La pizza sapore d’Italia, 68 Chinese Township, MU fish.