harry potter milano

Fenomeno Harry Potter: tutti gli eventi a Milano

A , tanti gli dedicati a dopo il successo della mostra. In televisione, ricomincia l’intera saga. È una maghetto-mania

Un maghetto è per sempre. Un po’ come un diamante. Succede con Harry Potter, il diamante dei maghetti di tutti i tempi. E se l’ultimo capitolo del fenomeno, al cinema, si è concluso nel 2011, il fantastico mondo di Hogwarts continua a incantare grandi e piccini, vecchi e nuovi fan. A distanza di molto tempo. A più di vent’anni, addirittura dall’inizio della fortunata saga creata dalla scrittrice J.K. Rowling, da cui è partito il successo cinematografico.

Tutti sogniamo di alloggiare almeno una notte nel dormitorio dei Grifondoro. Anzi, strano che a Milano non sia stato inventato ancora niente del genere. Chi non desidera assistere a una partita allo stadio del Quidditch? Chi non vorrebbe, tra la camera da letto e la cucina, l’aula di Pozioni e quella di Erbologia, la capanna di Hagrid, la Foresta Proibita magari al posto di Parco Sempione. Almeno per una volta. Harry Potter è un mondo che incanta, di cui non si riesce a fare a meno: gli abiti, le divise e i cappelli parlanti dei maghetti, le bacchette magiche, Nimbus 2000, Pluffe e mandragole. Sarebbero perfetti come regali di Natale.

Il fenomeno è tale che, proprio in questi giorni, riprende la Harry Potter mania anche in televisione. Partendo da Harry Potter e la pietra filosofale, da cui parte l’avventura del ragazzino con buffi occhiali destinato a definire le sorti del bene e del male, il grande schermo trasmette l’intera saga. Registrando un boom di ascolti.

Harry Potter: gli eventi a Milano

E Milano? La nostra città si è lasciata incantare con una delle più apprezzate in assoluto, terminata lo scorso settembre. La mostra dedicata a Harry Potter alla Fabbrica del Vapore ha registrato numeri mai visti prima. La nostra città ha visto comparire dal nulla statue magiche e macchine fantastiche tra Cadorna, Moscova e le altre principali piazze di Milano. E non finisce qui.

Harry Potter e il prigioniero di Azkaban: L’Orchestra italiana del
Il 27 e 28 dicembre. Dove? Al Teatro degli Arcimboldi. Sul palco, oltre 130 musicisti tra Orchestra e Coro, diretti dal Maestro Timothy Henty. Insieme per eseguire la partitura di John Williams dal vivo in sincrono con l’intero film Harry Potter e il prigioniero di Azkaban, il terzo capitolo della celebre saga di J.K.Rowling. Qui per maggiori informazioni.

Potted Potter, a teatro la parodia dedicata a Harry Potter
Prosegue fino al 4 novembre l’intera saga letteraria di Harry Potter, inclusa una vera partita di Quidditch, in una parodia in scena al Teatro . Uno show che ha fatto il giro del mondo. La versione italiana vede la regia di Simone Leonardi e la presenza di un cast inedito composto dagli attori Davide Nebbia e Mario Finulli (gli unici due attori sulla scena). Qui per maggiori informazioni.

Leggi anche:
La nostra intervista ai fratelli Weasley della saga di Harry Potter