sulla mia pelle

Sulla mia pelle: proiezione gratuita all’Anteo

Al Palazzo del Cinema la visione collettiva del film Sulla mia pelle, sugli ultimi giorni della vita di Stefano Cucchi. Sarà presente la sorella Ilaria

Giovedì 4 ottobre, alle ore 20.00, all’Anteo Palazzo del Cinema (piazza XXV Aprile, 8), verrà proiettato gratuitamente Sulla mia pelle, il film che racconta gli ultimi giorni della vita di Stefano Cucchi. Una pellicola importante, che ha fatto discutere e che ha riscosso successo al Festival del Cinema di Venezia

L’appuntamento è organizzato dal Festival dei diritti umani in collaborazione con il Comune di Milano e Radio Popolare. È preceduto da un dibattito a cui prenderanno parte il sindaco di Milano Giuseppe Sala e l’assessore alle Politiche Sociali, Salute e Diritti Pierfrancesco Majorino. Ancora, la presidente della Sottocommissione consiliare carceri Anita Pirovano e il Garante delle persone private della libertà Alessandra Naldi. Presente, anche, Ilaria Cucchi, sorella di Stefano. La proiezione è su prenotazione (già tutto esaurito).

Sulla mia pelle – dichiara l’assessore Majorino – è un film necessario che parla di una pagina terribile e oscura della storia di questo Paese. Organizzare e partecipare a una visione collettiva ci sembrava utile per confrontarci su un tema difficile come quello delle garanzie che ogni individuo dovrebbe avere davanti a uomini e donne dello Stato“.

Con la regia di Alessio Cremonini e con un magistrale Alessandro Borghi nei panni di Stefano, Sulla mia pelle racconta la storia del trentenne romano morto all’ospedale Sandro Pertini il 22 ottobre 2009 mentre si trovava in custodia cautelare. Una discesa agli inferi che ha rappresentato uno dei più discussi fatti di cronaca italiana degli ultimi tempi. Il successo del lungometraggio è stato così tale che al box office, pur essendo di provenienza Netflix, la pellicola ha incassato nelle prime 2 settimane di programmazione quasi 500mila euro. Quasi 250mila euro nel primo weekend. 244 mila euro nel primo weekend, appena uscito.

Tra gli attori del cast, anche Jasmine Trinca, nel ruolo di Ilaria, e un eccezionale Max Tortora che sveste i panni del comico a cui ci ha abituati per indossare quelli così difficili del padre di Stefano Cucchi.

Scopri anche:
Imagine, al cinema Lennon e Yoko Ono
Gli Incredibili 2, secondo capitolo dei supereroi