La casa di carta 4 in arrivo su Netflix

Che il caos abbia inizio: La casa di carta 4 è in arrivo su il 3 aprile. Lo stesso giorno, per celebrare l’atteso debutto della Parte 4, sarà disponibile su Netflix anche La casa di carta: il fenomeno

Noi non usciremo di certo di casa, l’unica cosa che uscirà il 3 aprile sarà dunque La casa di carta. Il grande giorno è finalmente arrivato. Debutta su Netflix infatti proprio La casa di carta 4, la serie non in lingua inglese più vista sulla piattaforma. Le avventure del professore e della sua banda vestita di rosso saranno così disponibili in tutti i Paesi in cui il servizio è attivo da venerdì 3 aprile. Lo stesso giorno, per celebrare l’atteso debutto della parte 4, sarà disponibile sullo stesso servizio anche La casa di carta: il fenomeno. Un documentario alla scoperta di tutte le curiosità sulla serie, da affiancare quindi alla visione dei nuovi episodi.

Torna la banda di ladri più famosa al mondo con Alvaro Morte (Il Professore), Ursula Corbero (Tokio), Rio, Berlino, Nairobi e tutti gli alleati, ognuno con il nome di una città. Insieme a loro torna il corpo di polizia che cercherà di distruggere la Resistenza. Prima il colpo presso la zecca di Stato, ora alla banca di Spagna. Si vestono di rosso, indossano maschere di Salvador Dalì e seguono, più o meno alla lettera, i piani del loro Professore che tenta di dirigere ogni loro mossa.


La Casa di Carta parte 4 inizia nel caos. Il Professore è convinto che Lisbona sia stata giustiziata, Rio e Tokio hanno distrutto un carro armato e Nairobi lotta tra la vita e la morte dopo aver visto il figlio dalla finestra della banca da cui sta facendo la rapina. Il figlio che non vedeva da anni. La banda sta affrontando uno dei momenti più difficili di sempre e la presenza di un nemico tra i suoi stessi ranghi ostacola seriamente la riuscita del colpo. #LCDP4 è senza dubbio la serie più attesa di questo ultimo periodo. Nel frattempo, ci si consola con il trailer, di seguito. Per una piccola sorpresa, invece, dedicata ai fan, cliccare qui.

Leggi anche:

I dj set da quarantena da non perdere
Cosa ci resterà di questa quarantena quando tutto sarà finito
La psicologa risponde: la nostalgia e la compagnia digitale
Musei e arte in digitale: i servizi in streaming