#IoRestoInSala i nuovi appuntamenti del cinema a casa

La nuova commedia firmata dai registi di Quasi Amici si intitola The specials – fuori dal comune. Il nuovo si può guardare a casa grazie all’iniziativa #IoRestoInSala

Con Elio di Elio e le Storie Tese e Gianluca Nicoletti (Cervelli Ribelli), continuano gli eventi speciali firmati #iorestoinSALA. La nuova diretta è fissata per mercoledì 2 dicembre alle ore 20.30 con la presentazione di The specials – fuori dal comune. Entrambi genitori di figli affetti da autismo e da anni impegnati in prima linea nelle campagne di sensibilizzazione e nella diffusione di informazioni sulla neuro diversità, Elio e Gianluca Nicoletti introdurranno il film assieme a Michele Crocchiola per #iorestoinSALA.

Il film

E proprio di questo parla la commedia firmata da Olivier Nakache e Éric Toledano (Quasi Amici). I protagonisti sono Vincent Cassel e Reda Kateb. Nei panni di Bruno e Malik, amici e colleghi, i due sono entrambi impegnati in organizzazioni non-profit differenti, responsabili dell’educazione di bambini e adolescenti affetti da autismo. La storia del film s’ispira a due persone reali, Stéphane Benhamou, fondatore di Le silence des justes, Daoud Tatou, direttore di Le relais IDF. Associazioni specializzate nella cura dei giovani autistici, in particolare quelli provenienti da contesti svantaggiati.

I nostri film raccontano sempre incontri inverosimili. – spiegano i registi  – Questo ha una dimensione particolare: parla di come persone che comunicano poco, o affatto, e che sono considerate anormali, riescano comunque a far sì che delle persone considerate “normali”. Che nella nostra società non comunicano più, possano comunicare. In queste associazioni si ritrova un’armonia e una miscela di culture, religioni, identità e passati atipici che dovrebbero essere d’ispirazione per molti…“.

L’introduzione sarà come di consueto visibile anche sulle pagine Facebook di ognuna delle oltre 50 sale italiane che aderiscono al circuito iorestoinsala.it tra cui quella di Anteo spazioCinema.

Come funziona #IoRestoInSala

Per lo spettatore abituato a frequentare il della propria città o del proprio quartiere, non cambierà nulla. Potrà acquistare il biglietto dal sito internet della sua sala cinematografica di riferimento e riceverà, quindi, un codice e un link per accedere alla sala virtuale. Dal primo click sono 48 le ore a disposizione per completare la visione. Qui per maggiori informazioni.