Stefano Accorsi

Fuoricinema edizione speciale presso il Giardino di Triennale Milano

Due giorni di riflessioni e intrattenimento presso il Giardino di Milano con la quinta edizione di Fuoricinema. Tanti ospiti ed eventi in presenza in totale sicurezza

Che cosa sarebbe stata – o, anzi, che cosa sarebbe – la nostra vita senza film, senza libri, senza musica?
Che cosa saremmo senza la possibilità di vedere nello sguardo di un artista e nella sua opera il segno di un riconoscimento personale? Domande che potrebbero trovare una risposta sabato 19 e domenica 20 settembre presso il Giardino di Triennale Milano (viale Alemagna 6), in occasione di Fuoricinema 2020.

La quinta edizione di Fuoricinema è in un certo senso un’edizione simbolo e simbolica. Sul palco, momenti di riflessione e di intrattenimento per riflettere sul significato del periodo che stiamo vivendo. Ancora, per comprendere come possiamo immaginare il futuro, come possiamo coltivare la condivisione, la relazione tra arte, cinema e pubblico.


Fuoricinema si svolge presso il giardino di Triennale Milano all’arena AriAnteo nel rispetto delle disposizioni di legge previste. Il format è stato rimodellato per diventare un’edizione inevitabilmente ridimensionata, con l’obiettivo di continuare a realizzare un evento – che si fonda sull’esperienza dell’incontro tra persone – live, all’aperto e nel cuore di Milano. La conduzione dell’evento è affidata a Marina Rocco. Tanti gli appuntamenti da non perdere. Tra i dialogatori, nella giornata di sabato, Antonio Albanese, oppure, ancora, Vittoria Puccini, Fabrizio Gifuni, Marco Bonini, Edoardo Natoli e Stefano Scherini che presentano Associazione Unita – Unione Nazionale Interpreti Teatro e Audiovisivo. Nella giornata di sabato, poi, Fuoricinema trasmette in esclusiva la diretta mondiale del concerto di Mika per Beirut, alle ore 21.

Domenica. Tra gli ospiti Neri Marcorè, Enrico Bertolino, Stefano Accorsi, Stefano Boeri. Da segnare una video intervista a John Turturro e la proiezione in anteprima del lungometraggio presentato a Venezia dedicato a Paolo Conte.

Per il programma completo, info e costi consultare il sito a questo link.