Fondazione Cinema

Nasce Fondazione Prada Cinema, tra prime visioni e film d’autore. Domenica 6 maggio l’incontro con Bernardo Bertolucci

Film d’autore, proiezioni in lingua originale, prime visioni e blockbuster: è Fondazione Prada Cinema, la nuova trovata di Fondazione Prada che dal 3 maggio trasforma il suo Cinema in una vera e propria sala. Almeno fino a giugno, dal giovedì alla domenica, con dieci proiezioni settimanali, per arrivare a un programma più esteso nei mesi successivi.

I grandi classici e i lavori sperimentali, l’avanguardia e i prodotti televisivi, anteprime oppure pellicole rare e restaurate. Un multisala complesso che si rivolge a curiosi ed esperti di cinema attraverso un calendario studiato alla perfezione: il giovedì è il giorno dedicato alle rassegne di film che in qualche modo hanno a che fare con le attività espositive della Fondazione e selezionati dai curatori o dagli artisti, come le pellicole legate a Post Zang Tumb Tuuum. Art Life Politics: Italia 1918–1943, la mostra curata da Germano Celant che esplora il sistema dell’arte e della cultura in Italia tra le due guerre mondiali.

Il venerdì è Soggettiva: opere cinematografiche scelte da personalità diverse, che condividono con il pubblico i loro film preferiti che hanno contribuito alla loro educazione culturale. Sabato vuol dire Indagine, la sezione che ospita inediti e prime visioni. Tra queste, anche L’isola dei cani (Isle of Dogs), l’ultimo film di Wes Anderson e A Beautiful Day (You Were Never Really Here) di Lynne Ramsay.

Domenica è Origine, una collezione di pellicole del passato restaurate. Si comincia con Ultimo tango a Parigi (1972) di Bernardo Bertolucci e si prosegue con Bella di giorno (Belle de jour, 1967) di Luis Buñuel, gli italiani La classe operaia va in paradiso (1971) e Todo Modo (1976) di Elio Petri. Capolavoro dopo capolavoro.

Domenica 6 maggio, le proiezioni di Ultimo tango a Parigi alle ore 19.30 e alle ore 22.30 sono gratuite e introdotte dal regista Bernardo Bertolucci e dal Presidente della Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia Felice Laudadio. Le proiezioni sono a ingresso gratuito fino a esaurimento dei posti disponibili. I biglietti possono essere ritirati dalle 16.00 del 6 maggio presso la biglietteria all’interno del Cinema. Tutte le altre proiezioni costano dai 9 ai 7 euro.

Per maggiori informazioni e il calendario completo: fondazioneprada.org