Il Cinemino

Cinemino Milano, riapre la sala di Porta Romana

A San Valentino riapre la sala di Cinemino. Una rima baciata che segnala un piacevole ritorno per il cinema e per la cultura in città, dopo la chiusura dello scorso ottobre

Sono stati cento giorni di fuoco quelli del Cinemino di Milano, il cineclub di via Seneca 6, in zona Porta Romana. Cento giorni di chiusura e di mobilitazione social (#iostocolcinemino) per far riaprire la sala chiusa lo scorso ottobre dopo il blocco imposto dall’autorità pubblica per problemi di tipo amministrativo. Un piccolo problemino, anzi, per il Cinemino. Che riapre, però, a San Valentino. Tutta una rima (ci scuserete) per celebrare un ritorno molto sentito dagli abitanti del quartiere, dagli appassionati di cinema e dal sindaco di Milano, Beppe Sala, che si era espresso a favore della riapertura e dimostrato dispiaciuto per il blocco momentaneo.

La riapertura di Cinemino dal 14 febbraio: la programmazione

Si aprono le danze con un calendario all’insegna dell’amore per il cinema. In programma per il 14 febbraio: Cold War (ore 18:00 e 19:50) e A Star is Born (ore 21:40). I film sono in versione originale con sottotitoli. La prima è l’appassionata storia d’amore tra un uomo e una donna che si incontrano nella Polonia del dopoguerra (regia di Pawel Pawlikowski). Il secondo è l’esordio alla regia di Bradley Cooper con la commedia romantica A Star is Born, pellicola pluripremiata con protagonista Lady Gaga.

Oscar 2019: scopri QUI le nomination

Non finisce qui. La multiprogrammazione del Cinemino prosegue poi dal 15 febbraio per un mese proponendo molti dei titoli più ambiti di questo periodo. First Man – Il primo uomo (in programma il 19 febbraio, serata del grande plenilunio), BlacKkKlansman, Black Panther, Bohemian Rhapsody, Green Book, La favorita, Ralph Spacca Internet. E poi ancora Se la strada potesse parlare, Spider-man – Un nuovo universo, The Wife – Vivere nell’ombra, Un affare di famiglia, Van Gogh – Alla soglia dell’eternità, Vice – L’uomo nell’ombra.

Maratone da Oscar al Cinemino

Domenica 24 febbraio, ancora, il Cinemino si tinge d’oro con la Maratona Corti da Oscar. In programma, in contemporanea e in collaborazione con il Teatro Franco Parenti, in esclusiva per Milano, tutti i cortometraggi candidati all’Oscar nelle categorie Animazione (alle ore 17:30) e Live Action, alle ore 19:30.

Al termine dell’ultimo film in programmazione, lo schermo si sintonizza poi su Sky Cinema Oscar per assistere alla diretta dal red carpet in attesa dell’inizio della Notte degli Oscar 2019 (con il fuso orario, la diretta parte alle ore 02:00). Per l’occasione il Bar del Cinemino rimane aperto per rifocillare i maratoneti durante la lunga notte degli Oscar.

Prezzi:
Biglietto Corti da Oscar: 7 euro per programma, 10 euro per partecipare all’intera maratona. Per La Notte degli Oscar a Il Cinemino l’entrata è gratuita con la tessera.

Per maggiori informazioni: ilcinemino.it

Scopri anche:
Vivienne Westwood, il film sulla regina del punk
Cinema Segreto Bianchini all’Università Statale