The-Shape-of-Water

Al via AriAnteo, il cinema all’aperto di Milano: il programma

Torna AriAnteo, il cinema all’aperto dell’estate di Milano a Palazzo Reale, CityLife, Chiostro dell’Umanitaria e Chiostro dell’Incoronata

Vento d’estate, io vado al cinema voi che fate? Facendo il verso alla coppia Fabi-Gazzè arriva la notizia che stavamo aspettando: AriAnteo, il festival diffuso di cinema all’aperto, torna ad animare la calda estate di Milano.

Sono quattro le location che, per la stagione 2018 di AriAnteo, propongono la visione di anteprime e prime visioni. L’edizione 2018 prende comincia lunedì 4 giugno con AriAnteo Palazzo Reale, nel cortile di Palazzo Reale in piazza del Duomo (piazza Duomo, 12). La prima visione è già fissata per il 5 giugno con La terra dell’abbastanza, capolavoro cinematografico del 2018 scritto e diretto dai fratelli Damiano e Fabio D’Innocenzo, alla loro opera prima e presentato all’ultimo Festival del Cinema di Berlino.

Segue poi giovedì 7 giugno AriAnteo CityLife, nel cuore della nuova Milano, CityLife appunto, nell’ex quartiere della fiera milanese. Ad aprire la programmazione in piazza Tre Torri è La ruota delle meraviglie, l’ultimo film di Woody Allen con Jim Belushi, Kate Winslet e Justin Timberlake.

Mercoledì 13 giugno è la volta della storica sede AriAnteo Umanitaria, nell’incantevole Chiostro dei Glicini della Società Umanitaria (via San Barnaba 48), che inizia la stagione con la proiezione di Assassinio sull’Orient Express, trasposizione cinematografica diretta da Kenneth Branagh dell’omonimo romanzo di Agatha Christie, con un cast di artisti stellare come, tra gli altri, Kenneth Branagh, Johnny Depp, Penelope Cruz, Judi Dench.

Domenica 1 luglio comincia la sua programmazione all’aperto anche AriAnteo Chiostro dell’Incoronata, la multisala all’aperto con sistema audio stereo in cuffia wireless, accanto ad Anteo Palazzo del Cinema (via Milazzo 9), con l’ultimo lavoro di Robert Guédiguian La casa sul mare e L’inganno di Sofia Coppola, film premiato a Cannes 2017 per la migliore regia.

Tra gli appuntamenti da non perdere di AriAnteo 2018 si segnalano: La finestra sul cortile di Alfred Hitchcock in versione restaurata, atteso capolavoro in programma il 7 giugno all’interno della rassegna Milano PhotoWeek; Si muore tutti democristiani, il 13 giugno a Palazzo Reale, alla presenza dei registi e degli interpreti del film. Il 17 giugno, da tenere a mente, a Umanitaria, la proiezione di Loving Vincent, il documentario campione di incassi interamente dipinto su tela dedicato a Van Gogh.

La ruota delle meraviglie, Woody Allen
La ruota delle meraviglie, Woody Allen

Tra gli altri film in calendario, tra i più noti o attesi del 2018, anche Loro 1 e Loro 2, l’ultimo lavoro di Sorrentino con Servillo nei panni di Silvio Berlusconi; La forma dell’acqua – The Shape of Water di Guillermo del Toro, Leone d’oro al miglior film alla 74ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia e vincitore di 4 Premi Oscar; Chiamami col tuo nome (Call Me by Your Name) di Luca Guadagnino, presenza italiana agli Oscar 2018 (4 candidature di cui una statuetta come miglior sceneggiatura non originale); l’ultimo capolavoro Disney Pixar Coco; le pellicole italiane di Ferzan Ozpetek, Napoli velata, dei Manetti Bros. Ammore e malavita o di Matteo Garrone, Dogman, e così via.

Luglio suona bene: AriAnteo Palazzo Reale, infatti, al calendario di prime visioni, aggiunge Ethno Music Festival 2018, quattro appuntamenti musicali pensati per anticipare le proiezioni dei film in programma. Una rassegna di concerti organizzata dalla Fondazione Gioventù Musicale d’Italia con la partecipazione di artisti provenienti dalla Sardegna e dalla zone delle Quattro Province, con un focus di due appuntamenti dedicati alla musica tradizionale indiana, con la presenza di alcuni dei maggiori esecutori provenienti dall’India.

Call me by your name di Luca Guadagnino, una scena del film
Call me by your name di Luca Guadagnino, una scena del film

INFORMAZIONI UTILI:

AriAnteo CityLife e AriAnteo Chiostro dell’Incoronata presentano due importanti novità: da quest’anno è possibile acquistare online i biglietti per le proiezioni all’aperto (www.spaziocinema.info); le proiezioni in programma all’aperto nelle due location, inoltre, sono proposte anche nelle sale al chiuso di Anteo Palazzo del Cinema e CityLife Anteo. In altre parole, film assicurato anche in caso di pioggia.

Infine, per tutti i genitori che vogliono godersi un film ad AriAnteo Chiostro dell’Incoronata, lo Spazio Piccoli di Anteo Palazzo del Cinema è pronto ad accogliere e giocare con i bambini fino alle ore 24.00, solo su prenotazione (per info e prenotazioni: 3383674947).

Il costo del biglietto AriAnteo per il solo film è di 7.50 euro. Per scaricare il programma completo, cliccare qui.