Un giro tra i locali di Milano, le testimonianze

Abbiamo fatto un giro tra i locali di Milano, per raccogliere alcune testimonianze. Poche persone, locali semi vuoti, ma tanta speranza e l’immancabile voglia di non fermarsi

Locali di una Milano insolita, quella che si vede in questi giorni di allarme per l’emergenza sanitaria che stiamo vivendo. Si contano sulle dita di una mano infatti le persone che camminano per le strade. Si riesce addirittura a sentire il rumore dell’acqua dei Navigli.

Noi di Milanodabere.it abbiamo raccolto, qualche giorno fa, alcune importanti testimonianza dei baristi. Coloro i quali, probabilmente, stanno risentendo più di tutti di questa situazione. I locali sono completamente vuoti e silenziosi, ma è forte la voglia di ricominciare. “Il problema è per l’economia – ci raccontano. E ancora: C’è una bassa affluenza di persone, il bar è vuoto anche prima dell’orario di chiusura. La gente non arriva più“.


Andremo avanti come stanno facendo tutti quanti. Ed è una cosa giusta, a dimostrazione che questo virus sì, è una cosa che crea disagio, ma al di là di tutto la vita continua non è che uno si può fermare“.

I nostri video in zona