Sciopero trasporti ATM Milano

Sciopero metro bus e treni 23 ottobre 2020: gli orari a Milano

Venerdì 23 ottobre è di nuovo venerdì nero dei trasporti. Confermato lo sciopero nazionale generale di metro, bus e treni proclamato da Cub Trasporti. I blocchi e gli orari a Milano

Per venerdì 23 ottobre la Confederazione Unitaria di Base Trasporti (Cub Trasporti) ha proclamato uno sciopero nazionale generale di 24 ore. Interesserà anche i lavoratori del Gruppo S.p.A. con molteplici motivazioni, tra cui investimenti pubblici e questione ecologica, orario di lavoro. E poi ancora sicurezza sul lavoro, lavoro nero, smartworking. Non da ultimi precarietà, servizio sanitario nazionale e così via. Lo sciopero riguarda metro, bus e treni.

Sciopero Linee ATM

L’agitazione è prevista dalle 8:45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio. Per il personale di metropolitana l’agitazione è prevista dalle ore 18 al termine del servizio.


Nel rispetto delle disposizioni in materia di informazione all’utenza, le percentuali medie complessive di adesione registrate nel corso delle ultime astensioni proclamate dalle medesime sigle, sono disponibili per ATM S.p.A. sul sito internet dell’Azienda a questo link.

Linee AGI

Ritardi e cancellazioni sulle linee 201, 220, 222, 230, 328, 423, 431, 433 e Smart Bus. Saranno garantite le corse in partenza dai capolinea dalle 5:30 alle 8:29 e dalle 15:01 alle 18.

Maggiori informazioni qui.

Funicolare Como – Brunate

L’agitazione del personale viaggiante della Funicolare Como – Brunate è prevista dalle ore 8:30 alle ore 16:30 e dalle ore 19:30 al termine del servizio.

Nel rispetto delle disposizioni in materia di informazione all’utenza, le percentuali medie complessive di adesione registrate nel corso delle ultime astensioni proclamate dalle medesime sigle, sono disponibili per la Funicolare di Como  – Brunate sul sito internet funicolarecomo.it alla sezione Adesione scioperi.

Trenord

Lo sciopero di venerdì 23 ottobre di metro e bus riguarda anche il trasporto ferroviario. Trenord comunica che lo sciopero inizia alle 21 di giovedì 22 ottobre e dura fino alle 21 di venerdì 23 ottobre. Si precisano alcune fasce orarie di garanzia: dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21 di venerdì 23 ottobre. In questo arco di tempo circoleranno i treni della lista dei servizi minimi garantiti.