area b milano

Parcheggi gratis a Milano e area B e area C sospesa

Anche in i parcheggi sono gratis a Milano ed è sospesa l’area B così come l’area C. Sosta su strada sospesa fino al 31 maggio. Si può sostare liberamente nel perimetro delle linee gialle e blu

Sono sospese, fino al 31 maggio, le regole della sosta sulle strisce gialle e blu, e per il divieto di sosta per pulizia strade. Si può quindi posteggiare liberamente e gratuitamente all’interno delle strisce gialle e all’interno di quelle blu e dove esiste il divieto di sosta per pulizia strade.  Ai parcheggi gratis a Milano si aggiunge la notizia dell’Area B e dell’Area C sospesa dunque, per fare fronte all’emergenza Coronavirus, ancora per tutto il mese di maggio. Le zone a traffico limitato restano sospese. Si può parcheggiare negli spazi di sosta riservati ai residenti, ovvero le strisce gialle, e negli spazi di sosta a pagamento, vale a dire le strisce blu, su tutto il territorio cittadino.

Sospesa sino alla data del 31 maggio 2020, Ztl Area B e della Ztl Area C; l’ordinanza invita dunque a procedere alla proroga, da parte degli uffici comunali, dei titoli autorizzativi alla sosta libera oltre che all’accesso in corsie preferenziali, in zone a traffico limitato e aree pedonali. Inclusi i pass disabili, in scadenza dal primo maggio 2020 al 31 maggio 2020, per un periodo di 4 mesi decorrenti dalla scadenza di ciascun titolo.


Prevista la riattivazione dei divieti di sosta presso gli stalli riservati, nei giorni stabiliti, ai mercati comunali scoperti, che saranno riaperti con appositi provvedimenti. Ancora. Autorizzata la sosta libera e gratuita negli spazi di sosta riservati ai residenti (strisce gialle) e negli spazi di sosta a pagamento (strisce blu) sulla città. In altre parole, dunque, parcheggi gratis a Milano ancora fino al 31 maggio. Per tutte le informazioni e per l’ordinanza completa si può consultare il sito del Comune di Milano.

Leggi anche:

Il mondo che verrà, mostra digitale di Mudec Photo
Approvato il Piano Cultura per la ripresa delle attività
Nasce Scene da un patrimonio, archivio fotografico del MiBACT