Mezzi pubblici e trasporto a Milano in zona rossa

Trasporto pubblico urbano , trasporto ferroviario e trasporto aereo. Come funzionano i mezzi pubblici e i mezzi di trasporto a Milano in questa fase di zona rossa

Il servizio di trasporto pubblico Atm è in corso di regolare svolgimento su tutta la rete nonostante l’assegnazione della fascia rossa a Milano e alla Lombardia. La capienza è ridotta, come da disposizioni dell’ultimo decreto tuttavia il servizio è regolare. Sul sito di Atm, sulla app e su Twitter si possono costantemente verificare le informazioni e lo stato del traffico in costante aggiornamento.

Atm inoltre comunica di effettuare pulizie straordinarie quotidiane sui mezzi in circolazione. Ai cittadini che fanno uso dei mezzi di superficie o delle linee metropolitane per recarsi al lavoro o per altri motivi viene però richiesta la totale collaborazione. Così da poter fronteggiare la situazione di crisi attraverso il rispetto delle regole.


Trenord e dintorni

La mobilità, ridotta anche in questo caso del 50% in termini di capienza, è garantita e i treni vengono costantemente sanificati. Tutte le informazioni sui provvedimenti presi da Trenord sono disponibili sul sito trenord.it e sull’App Trenord, oltre che nelle singole stazioni. L’azienda ricorda le regole per i viaggiatori: dalla mascherina al divieto di sosta nei vestiboli e così via. Tutte le raccomandazioni qui.

Per quanto riguarda il trasporto ferroviario si ricorda inoltre che vengono, ancora, effettuati ma con modifiche sul servizio i servizi di viaggio A/V Trenitalia e anche Italo rimodula il suo servizio.

Come funziona adesso il trasporto aereo

Secondo le disposizioni del Decreto emanato dal Ministero dei Trasporti, il traffico passeggeri è attivo sugli aereoporti di Milano Malpensa (limitatamente al terminal 1), Linate e Bergamo-Orio al Serio. I collegamenti con Malpensa Express si effettuano dalla stazione di Milano Centrale e da quella di Milano Cadorna. Per informazioni sugli spostamenti all’estero si invita a consultare il sito dedicato del Ministero degli Affari Esteri. Infine, si ricorda che è opportuno contattare la propria compagnia aerea per aggiornamenti sull’operatività del proprio volo.

Tutte le Breaking News QUI