milanodabere.it

Fast fashion a tutta griffe

Per gli amanti  del chic a prezzi cheap, la primavera ha in serbo una serie di appuntamenti imperdibili. La catena svedese H&M ha in agenda diverse iniziative. Dopo anticipazioni, dubbi e silenzi, alla fine è arrivata la conferma: Donatella Versace concederà il bis al colosso del low cost. La prima collborazione ha creato interminabili code davanti agli store selezionati e una frenetica corsa all'acquisto. La linea femminile gioca con i colori bianco, oro e lilla, sui quali sono adagiati frutti e farfalle. L'uomo è più sobrio (soprattutto se pensiamo al completo fucsia della collezione precedente) e si orienta sulle tinte blu, nero e bianco, dove spicca l'inconfondibile greca di Versace. La cruise collection firmata da Donatella sarà disponibile solo online, nonostante H&M Italia non abbia ancora adottato questa forma di vendita. Anche Zara ha ceduto alle collaborazioni con grandi stilisti e ha chiesto a John Galliano di disegnare una capsule collection per la nuova stagione. Pare che il gruppo Inditex, proprietario di Zara, abbia già confermato la notizia, anche se ancora non sono state rilasciate anticipazioni riguardo allo stile della collezione.