Arco della Pace Milano

Emergenza caldo a Milano, come fare le segnalazioni

Caldo a Milano, il Comune invita a segnalare i casi di difficoltà a causa delle alte temperature di questi giorni. Ecco come fare e i numeri di emergenza da chiamare

Il caldo a Milano di questi giorni sta diventando una vera e propria emergenza. Per questo motivo, in questo periodo intenso per le alte temperature, il Comune invita a segnalare i casi di chi è in difficoltà. Si possono usare i numeri messi a disposizione dal piano socialità. Il numero verde gratuito 800777888 risponde dalle 8 alle 20 dal lunedì al sabato e la domenica dalle 8 alle 19 in caso di ondate di calore segnalate dai bollettini Ats. Può essere utilizzato per richiedere e attivare prestazioni di assistenza domiciliare, la consegna dei pasti, le consulenze mediche, il supporto per l’igiene della casa e della persona, il sostegno relazionale.

Emergenza anche per i senza dimora

Con l’emergenza caldo a Milano, ancora, il Comune rivolge un’attenzione particolare anche ai senza dimora che possono trovarsi in difficoltà a causa delle alte temperature. Unità mobili notturne e diurne e collaborazione con associazioni del Terzo settore per monitorare la situazione di chi rifiuta l’accoglienza nei centri. Per le segnalazioni da parte dei cittadini è attivo il numero 0288447646. Palazzo Marino è inoltre convenzionato con una decina di centri diurni attrezzati affinché chi non ha una casa possa avere un posto dove stare al fresco, usufruire dei servizi igienici e delle docce e mangiare.

Le alte temperature in arrivo

Venerdì 26 luglio si prevedono temperature a Milano in grado di raggiungere i 36 gradi, quindi ancora una situazione molto intensa e particolarmente afosa. Si respira nel weekend, quando l’emergenza caldo a Milano sembra diminuire e sono previste piogge. Diversa, invece, la situazione durante la settimana a cavallo tra la fine di luglio e l’inizio del mese di agosto. Da lunedì 29 dunque le temperature massime si aggirano attorno ai 30-31 gradi.

Scoprite anche:
Agosto 2019 a Milano, il nostro speciale per chi resta in città