Prove Aperte - Riccardo Chailly - Filarmonica della Scala

Coronavirus, la Filarmonica della Scala rinvia l’apertura di stagione

Appuntamento a febbraio 2021. Così anche la Filarmonica della Scala deve posticipare la sua inaugurazione di stagione al 2021 a causa dell’emergenza sanitaria. Una notizia che arriva a seguito dell’annullamento della Prima della Scala

L’allarme dovuto all’emergenza sanitaria in atto, che sta colpendo in particolare Milano e la Lombardia, costringe a un rinvio dopo l’altro. Dopo la cancellazione della Prima della Scala del 7 dicembre, infatti, adesso arriva la notizia della Filarmonica della Scala costretta a rinviare l’apertura. Sempre a causa dell’allarme da Coronavirus. E così, se la tanto attesa Prima della Scala del giorno della festa di Sant’Ambrogio sarà sostituita con un evento senza pubblico, se pur in diretta televisiva, per la Filarmonica si parla direttamente del prossimo anno. I concerti della Filarmonica della Scala sono dunque momentaneamente annullati e l’apertura della stagione è rinviata a febbraio 2021.

Inizialmente l’organizzazione aveva pensato e proposto la formula della Stagione d’Autunno. Per rispettare le misure di distanziamento di pubblico e orchestra e per recuperare gli appuntamenti annullati dall’inizio del lockdown. Un cartellone che però, a seguito delle ultime disposizioni, ha dovuto rinunciare, anche stavolta, ai suoi appuntamenti.


I biglietti saranno tutti rimborsati. Circa, invece, la data del concerto inaugurale di apertura e il calendario completo dei concerti, questi saranno comunicati a inizio 2021. La Filarmonica della Scala tuttavia rassicura, poiché si sta pensando a una serie di iniziative per coinvolgere il pubblico in questo secondo . Nel frattempo, si fa ufficiale la notizia relativa al Teatro : tutti gli spettacoli sono annullati almeno fino al 5 dicembre.

Leggi anche:

Coronavirus, l’Artigiano in Fiera si fa online
Emergenza sanitaria, la Prima della Scala è annullata
Saltano gli Oh Bej! Oh Bej! a causa dell’emergenza Covid a Milano e in Lombardia