oh bej oh bej

Coronavirus a Milano: saltano anche gli Oh Bej! Oh Bej!

L’emergenza sanitaria non permette di rispettare le tradizioni in vista delle feste di Natale. A causa dell’emergenza a Milano potrebbero saltare anche gli Oh Bej! Oh Bej! (è quasi sicuro)

La situazione legata allo sviluppo della pandemia, che riguarda in maniera così accentuata, purtroppo, anche la Lombardia e la città di Milano, pone alcuni cambiamenti nella tradizione del Natale. A causa dell’emergenza Covid19 salta, come anticipato, la Prima della Scala, che si sarebbe dovuta svolgere, naturalmente, il 7 dicembre, in occasione della festa di Sant’Ambrogio. Modifica la sua veste anche l’Artigiano in Fiera, manifestazione che, come riportato qui, non si può svolgere dal vivo e quindi avrà una sua funzione in digitale. Adesso si parla anche di questo ennesimo ma doveroso cambio di rotta. A causa dell’emergenza Coronavirus a Milano dunque saltano anche gli Oh Bej! Oh Bej!. Lo riportano i principali quotidiani e, considerato lo sviluppo della situazione sanitaria, la notizia sembra praticamente certa.

Gli Oh Bej! Oh Bej! si sarebbero dovuti svolgere dal 5 all’8 dicembre nello spazio a loro destinato davanti al Castello Sforzesco. I tradizionali tanto attesi, a onor del vero, sarebbero fissati in un periodo in cui le disposizioni del Dpcm attualmente in corso sarebbero già terminate (questo è valido infatti fino al 3 dicembre). La condizione epidemiologica però non lascia ben sperare.


Non solo. La fiera di Natale che si svolge a Milano in occasione di Sant’Ambrogio provocherebbe troppi assembramenti, sarebbe troppo rischioso e i tempi per organizzarlo sarebbero troppo stretti. Le attuali disposizioni inoltre vietano attualmente la presenza di fiere e mercatini di Natale. Se queste disposizioni dovessero prolungare il loro termine allora sarebbero a forte rischio non solo le bancarelle che circondano il Castello ma anche le tradizionali casette di legno che ogni anno circondano piazza Duomo in occasione delle feste. Staremo a vedere.

Tutte le Breaking News QUI