Beppe Sala consegna le borracce nelle scuole con Marco Mengoni

Primo giorno di scuola e Beppe Sala consegna le borracce agli studenti, come aveva promesso. Per una Milano plastic free, al suo fianco, Marco Mengoni

Detto, fatto. È arrivato il primo giorno di scuola e il primo cittadino di Milano Beppe Sala si è presentato in compagnia di Marco Mengoni per consegnare le borracce in alluminio a tutti gli studenti. Una promessa mantenuta, annunciata da Sala già sui suoi canali Social e di cui vi avevamo dato notizia (qui per maggiori informazioni). Lo scopo è quello di ottenere una Milano il più possibile plastic free, partendo dalle scuole. Agli studenti delle scuole elementari e medie, dunque, il Comune regala borracce di alluminio. In totale si tratta 100mila contenitori per l’acqua, 40mila borracce prodotte da A2A, altre 60mila borracce sono realizzate, invece, da MM – Metropolitana Milanese.

Oggi, giovedì 12 settembre, Beppe Sala ha dato il via alla sua consegna di borracce nelle scuole, cominciando con gli studenti della scuola primaria all’istituto comprensivo Antonio Scarpa (siamo in via Clericetti 22). “Un sindaco premuroso e attento che fa continuare a credere negli esseri umani” commenta Mengoni. Sala dichiara: “L’ambiente lo si protegge se ci impegniamo individualmente, ma anche collettivamente“. A cominciare, dunque, proprio dai bambini delle scuole.


 

Visualizza questo post su Instagram

 

Promessa mantenuta! Consegnare borracce nelle scuole con un sindaco così premuroso e attento ti fa continuare a credere negli esseri umani. Bravo zio @beppesala 💪🏻

Un post condiviso da Marco Mengoni (@mengonimarcoofficial) in data:

Per combattere la lotta alla plastica, Sala ha, inoltre, ribadito il concetto dell’acqua del Sindaco, “È buona e le borracce si possono riempire anche così“. Il riferimento è ai numerosi distributori in giro per la città. Le casette dell’acqua su suolo pubblico, a Milano, sono in fase sempre più crescente. Qui, l’acqua, gratuitamente, viene erogata liscia, gassata, a temperatura ambiente in oltre 20 casette presenti in città.