Beppe Sala cambia il suo Buongiorno Milano da Palazzo Marino

Oggi è l’ottantacinquesimo giorno di fila. C’è a chi piace, a chi no, com’è giusto che sia“. comunica che anche il suo Buongiorno Milano da arriva a una Fase 2

C’è una Fase 2 anche per il messaggio quotidiano di Beppe Sala a cui ci ha abituati durante questo lockdown. Il Sindaco di Milano Beppe Sala infatti ogni mattina rilascia sui suoi canali social un video ai cittadini e il suo Buongiorno Milano da Palazzo Marino è un appuntamento atteso e seguito. “Ci interroghiamo rispetto alla pandemia, c’è chi dice che si sta esaurendo, c’è chi sostiene che non sia meno forte il virus ma più forti noi a contrastarlo. C’è bisogno di tornare alla nostra normalità” nel messaggio di oggi.

E poi ancora. “Questo appuntamento è all’ottantacinquesima edizione: sono infatti ottantacinque giorni di fila che lo facciamo… Io ne sono stato molto felice perché è stato un modo, nelle difficoltà, per tenervi informati, per suscitare domande e curiosità. A qualcuno è piaciuto, ad altri meno, credo che sia normale (…). Io sono affezionato a questo Buongiorno Milano e vorrei certamente proseguire, cambiando alcune cose.


Vorrei portarlo a cinque giorni alla settimana, da lunedì a venerdì. Spero che non si tratti solo di informarvi solo sulla situazione sanitaria, ma anche su Milano, sulle cose che facciamo, sulle curiosità, sui quartieri, sulle ricorrenze. Dalle vostre richieste, anche sulle storie di Milano che volete condividere. Questa è la sintesi e l’idea della comunità.. sono alla ricerca di fare il meglio. A volte si fa bene, altre meno bene. Mi guida un amore infinito per la nostra città e credo che sia un sentimento che si possa accomunare“. Che ne pensate?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Beppe Sala (@beppesala) in data: