milanodabere.it

Barbie compie 50 anni

Compleanno importante per la signora più trasformista della storia. Barbie è stata manager, astronauta, candidata presidenziale, casalinga felice, modella, mangiatrice di uomini; ha incarnato ideali di bellezza corporea, di stili mutevoli come i suoi outfit. E ha tenuto compagnia a bambine, e a volte bambini, di ogni angolo di globo. Per l’occasione, alla Fiera di Basilea, saranno esposte fino all’8 febbraio delle Barbie da colllezione, perc ui i collezionisti sborsano oggi migliaia di euro.

BARBIE NEL MONDO – Ancora oggi barbie furoreggia: ogni anno ne sono venduti 120 milioni di esemplari, 2 al secondo e solo in Italia se ne acquistano ben 3 milioni- ovvero 7 per ogni bambina. Più di un centinaio le griffe e gli stilisti che l’hanno vestita: da Dior a Versace, passando per Armani, Calvin Klein e Yves Saint Laurent. Oltre un miliardo, pensate, le scarpe che ha nella sua collezione sempre aggiornata. 38 invece gli animali domestici che le hanno tenuto compagnia sinora: fra questi c’è pure una zebra…


RESTYLING – Ma le sue fattezze, praticamente stabili, hanno avuto solo 3 cambiamenti radicali, in concomitanza a determinate circostanze scoio-culturali: nel ’67, nel ’77, nel ’98. Per non parlare delle professioni: astronauta nel ’65, ballerina, hostess, fashion editor, sergente dei Marine, sportiva, diplomatica…
Sarah Palin, che per poco non è stata eletta vice presidente degli Stati Uniti, ne ha fatta produrre una a sua immagine e somiglianza. Quindi Barbie come simbolo di potere e veicolo di contenuti politici.

L’AMORE? -Camaleontiva nel looke e nelle scelte professionali, la sua situazione sentimentale ha vissuto fino al 2004 una “calma piatta” da 50 anni con il mitico Ken. Poi la svolta, la rottura traumatica. Due anni da single – che ci stanno proprio bene per una donna emancipata- e nel 2006 ecco profilarsi all’orizzonte il surfista Blaine. Giusto il tempo per un flirt e poi di nuovo  fra kle braci adi Ken.
Il futuro cosa riserverà?