area b

Area b, nuova sospensione Ztl a partire dal 23 ottobre

Area B. Firmata ordinanza per la sospensione della Ztl a Milano a partire dal 23 ottobre. Una decisione presa a seguito dell’emergenza dovuta all’allarme

Sono state considerate le limitazioni agli spostamenti disposte dall’Ordinanza del Ministro della Salute d’intesa con il presidente della Regione Lombardia Ancora, è stato preso in considerazione anche l’evolversi della situazione epidemiologica. A seguito di queste due principali cause, dunque, arriva una nuova ordinanza contingibile e urgente. La notizia riguarda dunque il Comune di Milano e la sospensione della Ztl – zona a traffico limitato Area B a decorrere da venerdì 23 ottobre.

La richiesta della nuova sospensione Ztl a Milano era stata richiesta a più voci dai cittadini e dalle autorità e il sindaco Beppe Sala, in uno dei suoi ultimi interventi postato sui suoi canali Social, aveva fatto riferimento alla notizia qualche giorno fa. “Non voglio essere ideologico – questo il messaggio del primo cittadino di Milano in cui faceva riferimento alla notizia. Che continua – Avevamo pensato di riattivarla per il tema di e di inquinamento ma se la situazione sta così ho dato mandato ai miei uffici di rispegnerla, mentre sono perplesso sull’utilità di cancellare l’Area C Oggi la notizia della sospensione ufficiale della Ztl a partire dal 23 ottobre.

Qui per consultare l’ordinanza.

Le nuove misure a Milano e in Lombardia

Si ricorda che nel nostro territorio dalle 23 alle 5 sono consentiti gli spostamenti solo per esigenze lavorative, situazioni di necessità e di urgenza e per questioni di salute.

Le disposizioni inoltre prevedono, durante i fine settimana, la chiusura per le grandi strutture di vendita e per i centri commerciali tranne che per i servizi essenziali. Dal 26 ottobre ancora si aggiunge la didattica a distanza per le scuole secondarie di secondo grado. Qui per gli aggiornamenti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Beppe Sala (@beppesala) in data: