Apre Macai, supermercato online che assicura consegna nelle 24 ore

Macai è una start up che funge da supermercato online che ogni giorno della settimana assicura, se l’ordine viene effettuato entro mezzogiorno, la consegna della spesa a domicilio nelle 24 ore. Il catalogo prevede 2 mila referenze di cibo e bevande

Si chiama Macai ed esordisce sul mercato della candidandosi a diventare un’alternativa ai supermercati classici. Ovviamente con le dovute proporzioni, dato che l’assortimento non è così ampio come quello di una grande insegna.

Si parla quindi di un nascente supermercato che opera sul web e che ha ambizione di crescere. I suoi artefici sono tutti trentenni: Giovanni Cavallo, Lorenzo Lelli ed Edoardo Tribuzio. Nel loro curriculum professionale spicca il fatto di essere i fondatori della società di Mymenu. Mettendo quindi a frutto la loro expertise in materia tecnologica, i tre  hanno realizzato una piattaforma online dove effettuare la spesa. L’assortimento proposte si compone attualmente di 2 mila referenze, che ogni utente può scegliere collegandosi all’indirizzo Internet del progetto (clicca qui per accedervi). Il servizio per il momento opera solo su Milano e Torino.


Dei 2 mila prodotti proposti, il 90% è legato al made in Italy, mentre quasi un terzo sono etichette di vino

L’offerta è per il 90% composta da prodotti alimentari made in Italy, di cui circa il 60% appartengono all’industria di marca, mentre la parte restante sono di produzione artigianale. In quest’ultimo caso si tratta di tipicità del Bel Paese che normalmente non si trovano sugli scaffali delle insegne della . Macai è dunque un paniere abbastanza esaustivo che accoglie buona parte delle categorie alimentari più richieste. Surgelati, verdura e pasta fresca, ma anche formaggi e così via. Spicca poi l’offerta di vino con ben 700 diverse etichette, anche in questo caso prodotte in terroir italiani, mentre una piccola quota (5%) proviene dalle vicine vigne francesi.

La consegna a domicilio è garantita dai furgoncini refrigerati di proprietà del Gruppo Dac, società di distribuzione di alimenti e bevande per la ristorazione, che ha deciso di diventare partner del progetto Macai. La distribuzione della spesa avviene tramite furgoncini refrigerati per garantire la conservazione del fresco. A guidarli, personale qualificato che ovviamente si muove in totale sicurezza, con l’obbligo di osservare il distanziamento sociale nell’atto di consegnare e indossare mascherina e guanti.

La consegna delle spesa è assicurata nell’arco delle 24 ore se l’ordine viene effettuato prima di mezzogiorno e un minimo di spesa di 70 euro

L’ordine deve comportare un minimo di spesa di 70 euro e la consegna ha un costo aggiuntivo di 5,9 euro. Riceverla è casa è garantito nelle 24 ore se l’ordine viene eseguito entro mezzogiorno. Nelle prossime settimane il sito sarà ampliato con l’aggiunta dedicata alle offerte e sconti.

‘’Abbiamo deciso di puntare su un’ampia offerta enologica considerando i grandi volumi che questa sa registrando in tutte le principali catene presenti a Milano – ha spiegato Giovanni Cavallo, contattato telefonicamente da Milanodabere.it –. Siamo partiti con 2 mila prodotti, ma intendiamo crescere e salire a 5 mila entro il prossimo mese’’.