A Milano in piscina fino al tramonto

Succede presso la piscina Guido Romano di via Ampère: lo stabilimento chiude alle nove di sera per permettere ai bagnanti di nuotare sino al calare del sole

In piscina a Milano al tramonto. Alla Romano si può. Dal lunedì al venerdì infatti la piscina Guido Romano di via Ampère chiude alle ore nove di sera. Un’apertura straordinaria per permettere ai bagnanti di nuotare sino al calare del sole. L’ingresso dalle sei del pomeriggio in poi avrà inoltre una tariffa agevolata di 3,5 euro.

L’estate in piscina fino al tramonto parte lunedì 6 luglio e dura per tutta la calda stagione. Prevede l’apertura in orario extra della vasca e del solarium, con possibilità di aperitivi, fino alle nove di sera, per rendere il momento ancora più speciale. Sabato e festivi, invece, la piscina Romano di via Ampère rispetta il consueto orario di apertura, dalle 10 alle 19, e il costo del biglietto intero è di 8 euro.


In piscina al tramonto

La Guido Romano, costruita nel 1929, ha l’imponente impronta architettonica dell’epoca ed è stata progettata dall’architetto Luigi Secchi che già annovera tra le sue opere la piscina Cozzi. La vasca rettangolare di 4000 metri quadri sorge in prossimità di un parco che offre il servizio di un chiosco bar. Si trova in via Ampère 20

La Romano con la sua offerta di piscina aperta al tramonto si aggiunge alla proposta estiva di Milanosport che riguarda le . Sono aperti infatti i centri balneari Argelati (Via Segantini, 6), le piscine all’aperto di Sant’Abbondio (Via S. Abbondio, 12), Cardellino (Via del Cardellino, 3) e Saini (Via Corelli, 136) e molte altre ancora, nel rispetto delle misure anti contagio vigenti.

Da non dimenticare i Bagni Misteriosi, nei pressi del Teatro Franco Parenti, in zona Porta Romana che, con la loro stagione balneare aperta arricchiscono l’elenco di Milanosport per tutti i cittadini e i turisti che restano in città.

Per maggiori informazioni consultare il sito di Milanosport.