Triennale di Milano

Triennale Upside Down: sempre aperti online

Nel rispetto delle direttive governative del 3 novembre, anche gli spazi di Triennale Milano restano chiusi al pubblico fino al 3 dicembre. La programmazione però continua online con Triennale Upside Down. Un ricco palinsesto di appuntamenti

Un fitto calendario di appuntamenti, anche se non dal vivo. Triennale Upside Down è infatti lo spazio online che Triennale Milano dedica ai suoi utenti ora che le sale dovranno restare chiuse, come da nuovo Dpcm, fino al 3 dicembre. Approfondimenti del Magazine, serie video e podcast, appuntamenti digital del Public Program. A questi si aggiungono poi tanti altri contenuti che verranno pubblicati volta per volta sul sito triennale.org e sui vari canali social.

Nel piatto ricco di Triennale Upside Down l’appuntamento con Enzo Mari is Enzo Mari. Ogni martedì alle 17.30 in diretta sul canale Instagram di Triennale un importante l’appuntamento con i curatori, gli artisti, i designer e i redattori che hanno collaborato al catalogo della mostra. Da segnalare inoltre una serie podcast che racconta Enzo Mari attraverso le voci delle persone che lo hanno conosciuto. Il podcast è stato affidato all’autrice e critica di design Alice Rawsthorn, in collaborazione con Hans Ulrich Obrist. Il titolo è Enzo Mari Costellazione.


Nella sezione rivolta al Magazine, non manca una ricca selezione di contenuti, divisi in serie, per approfondire le discipline e i temi cari a Triennale. Un racconto a più voci su arti visive, design, architettura e arti dello spettacolo. Ancora, la parte dedicata ad Archivi e collezione. Permette di esplorare migliaia di contenuti dagli archivi e dalla collezione. Oltre agli oggetti di design italiano, puoi trovare filmati, fotografie, registrazioni audio, progetti grafici, libri e disegni.

Per tutte le informazioni e per il programma completo, consultare il sito a questo link.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

“Ho sempre reagito. Io ancora oggi non ho messaggi – ho delle mie follie personali, ma sono le mie follie personali, che tengo per me, ognuno di noi ha delle follie personali – non ho messaggi, ho capito quali sono le contraddizioni del mondo e reagisco a ciò che mi domanda il mondo.” #EnzoMari⁣ ⁣ Enzo Mari curated by Hans Ulrich Obrist with Francesca Giacomelli documenta oltre 60 anni di attività di uno dei principali maestri e teorici del design italiano.⁣ ⁣ Enzo Mari curated by @hansulrichobrist⁣⁣⁣ with @francescagiacomelli_fg ⁣⁣⁣ fino al 18 aprile 2021⁣⁣⁣ → triennale.org⁣ ⁣ [@adrian_paci, Pensare a un Dio, 2020 – courtesy l’artista, kaufmann repetto, Milan/New York, Galerie Peter Kilchmann, Zurich – foto di @gianlucadiioia]⁣ ⁣ #triennalemilano #triennale #design #photography #architecture #architettura #fotografia #adrianpaci

Un post condiviso da Triennale Milano (@triennalemilano) in data:

Dove
Triennale di Milano: nel cuore di Parco Sempione
La Triennale di Milano, il Palazzo dell'Arte e del Design, nel cuore di Parco Sempione. Moda, Design e Comunicazione Audiovisiva