Sonda e Miss Eu in mostra all'Hubbastanza

Street art: Sonda e Miss Eu in mostra all’Hubbastanza

Due artisti noti nel mondo della street art, Sonda e Miss Eu, si mettono a confronto negli spazi espositivi dell’Hubbastanza a Milano

La mostra, intitolata L’Unicità del Dualismo, è in esposizione fino al 21 dicembre. Titolo azzeccatissimo dato che le tele e sculture in esposizione sono opere di due artisti di street art eclettici, simili ma molti diversi allo stesso tempo. Sonda e Miss Eu “dialogano” nelle sale dell’Hubbastanza, lo spazio creativo condiviso inaugurato in Via Mac Mahon 30 lo scorso maggio dall’architetto Martina Dal Cin.

Torna la street art all’Hubbastanza tra ironia e poesia

Sonda, alias Cristian Sonda, 42 anni, milanese, è un writer noto già dagli anni Novanta. Il suo lavoro più famoso si chiama Rebus: Sonda per anni ha disseminato in città i suoi enigmi umani a suon di spray e in curriculum ha esperienze con personaggi del calibro di Vittorio Sgarbi. Miss Eu, ovvero, Eugenia Garavaglia, classe 1981 di Magenta, nasce come decoratrice, grafica e designer, per poi avvicinarsi alla street art in un secondo momento. Insomma, un uomo e una donna a confronto. Differenze e similitudini che si notano in ogni loro opera. In comune hanno qualcosa: l’ironia. Sì, perché i volti e i personaggi che potrete vedere sulle tele di Sonda e nelle sculture di carta di Miss Eu sono fortemente ironici. Parlano dei nostri tempi, tra sarcasmo e umanità.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Prossimo appuntamento per vedere dal vivo le venti opere che raccontano le distinte personalità dei due artisti e di coglierne gli elementi d’intreccio, venerdì 21 dicembre all’Hubbastanza: Sonda e Miss Eu vi aspettano per raccontarvi le loro opere. Dalle 18.30 alle 21.00, per l’ingresso è necessario prenotare inviando una mail a: hubbastanza@gmail.com

Scopri anche:

La street art di Banksy per la prima volta in mostra a Milano
Street art Milano, i murales da non perdere
Looperfest & Zuartday 2018: Milano capitale della street art