Rinviata la mostra di Natale a Palazzo Marino

Nel rispetto delle misure necessarie al contenimento dell’epidemia in corso da 19 non sarà possibile realizzare la di Natale a Palazzo Marino. Si tratta del tradizionale appuntamento con l’arte che il Comune di Milano organizza durante le natalizie. Un’occasione per regalare ai milanesi e ai turisti un momento di bellezza condivisa, durante l’ammirazione di un’opera di raro valore.

Un progetto naturalmente pensato dalle amministrazioni anche per questo 2020, anno che, come tristemente tutti sappiamo, ha riservato numerosi cambi di programma. Cambiamenti presi anche all’ultimo minuto, a causa dell’evolversi dell’emergenza sanitaria che tutti tristemente conosciamo. La mostra di Natale di quest’anno a Palazzo Marino avrebbe dovuto coinvolgere anche i Comuni di Bergamo e Brescia e con le due città anche le loro civiche. L’ della mostra però non è definitivamente sospesa. La mostra di Natale a Palazzo Marino è soltanto rimandata. Quando? L’appuntamento è tra la fine marzo e gli inizi di aprile 2021, proprio in occasione delle festività di Pasqua.

Si tratta dunque solo di pazientare qualche mese in più e di aspettare le feste in occasione della Pasqua. Saranno quindi arricchite dalla visione di uno splendido capolavoro, come succede negli anni negli spazi di Palazzo Marino in questo periodo natalizio. Le opere che infatti hanno arricchito la sala sono state veri e propri capolavori di grandi maestri come Rubens nel 2015 oppure, ancora, Piero della Francesca nel 2016 Nel 2017 è stata la volta di Tiziano e nel 2018 del maestro Perugino. Infine, lo scorso anno, è stata la volta dell’opera di Filippino Lippi. Non resta che attendere.