Palazzo Reale Milano

Palazzo Reale non si ferma: porta l’arte a casa vostra

In piena emergenza , anche Palazzo Reale non si ferma. E intensifica la sua attività nel web e sui social a sostegno della campagna #iorestoacasa. Si possono così visitare virtualmente le mostre ora in corso da Tutankhamon a Georges de La Tour

Palazzo Reale non si ferma. L’emergenza sanitaria da Covid-19 ha costretto alla chiusura dei luoghi dedicati alla cultura. Ma restare a casa non significa non poter raggiungere musei e i tesori del patrimonio culturale italiano. Anzi, gallerie e pinacoteche non sono mai stati così vicini e alla portata di tutti. Grazie alle opportunità che offre la tecnologia digitale, musei e istituzioni culturali si sono riorganizzati con tour virtuali, lezioni di storia e corsi in streaming.

L’ arriva a casa. Così anche Palazzo Reale, aderendo alla campagna di sensibilizzazione #iorestoacasa, si è spostato sui social. Dalla sua pagina di Instagram racconta in pillole la storia degli artisti e dei personaggi protagonisti delle mostre che ospita, da Tutankhamon a Georges de La Tour.


E proprio il più famoso dei faraoni egizi è al centro della mostra Viaggio oltre le tenebre – Tutankhamon RealExperience® in allestimento a Palazzo Reale fino al 14 giugno. Offre una selezione di reperti archeologici con statuine, papiri e vasi canopi. E un’esperienza immersiva che conduce nell’oltretomba egizio, guidati dallo stesso Tutankhamon. Sul profilo IG di Palazzo Reale si trova anche il racconto dei capolavori di Georges de La Tour, il Caravaggio francese, tra cui La Maddalena penitente. L’opera fa parte della mostra L’Europa della luce esposta nelle sale del museo fino al 7 giugno.

Leggete anche:
La cultura non si ferma: le sessioni del Mibact
Piccolo Teatro online: spettacoli e interviste #iorestoacasa
Arte e Coronavirus: la Pinacoteca Ambrosiana non si ferma

Dove
Palazzo Reale Milano
All'ombra del Duomo, Palazzo Reale Milano è un luogo consacrato all'Arte e alle sue molteplici declinazioni