Musei, il 5 gennaio tornano le domeniche gratuite

Musei, il 5 gennaio tornano le domeniche gratuite. Gli indirizzi di Milano, gli orari, la #domenicalmuseo fuori città e l’Epifania all’insegna dei fumetti e dell’arte

Il 2020 si apre all’insegna dell’arte con un lungo fine settimana inaugurato dunque dalla #domenicalmuseo. Si tratta quindi dell’ingresso gratuito in tutti i musei il 5 gennaio. A cui si aggiungono i parchi archeologici dello Stato e dei tanti comuni che aderiscono. Come Milano. Lunedì 6 gennaio si terrà poi l’apertura straordinaria dei luoghi della cultura statali in occasione dell’Epifania. Orari e tariffe restano quindi quelli di sempre.

Così, in occasione della prima domenica gratuita del nuovo anno, la campagna digitale del MiBACT sarà dedicata alla seconda edizione di Fumetti nei Musei. Una calza speciale, invece, scelta tra le opere conservate nel museo della pubblicità Salce di Treviso, segnerà sui social le aperture straordinarie nel giorno della befana.


Gli spazi espositivi in città coinvolti il 5 gennaio per l’iniziativa delle domeniche gratuite

Museo civico di storia naturale di Milano, Corso Venezia, 55. Orario: Dal martedì alla domenica dalle ore 9 alle ore 17.30 (l’ingresso è quindi fino alle ore 17). Chiusura settimanale: lunedì. Prenotazione: nessuna.

Museo del Risorgimento e Laboratorio di storia moderna e contemporanea, Via Borgonuovo, 23. Orario: dal martedì alla domenica 9 – 13 e quindi 14 – 17.30. Chiusura settimanale: lunedì. Anche in questo caso, nessuna prenotazione.

Studio Francesco Messina, Via S. Sisto, 4/a. Orario: Da martedì a domenica dalle 10 alle 18. Chiusura settimanale: lunedì. Non è necessario prenotare.

Casa museo Boschi Di Stefano, Via Giorgio Jan, 15. Orario: dal martedì alla domenica dalle 10 alle 18. Chiusura settimanale: lunedì. Prenotazione: nessuna.

Acquario e Civica Stazione Idrobiologica Milano, Viale Gadio, 2. Orario: Da martedì a domenica dalle 9 alle 17.30 (ultimo ingresso 17.00). Chiusura settimanale: lunedì. Non è necessario prenotare.

Galleria d’arte moderna di Milano, Via Palestro, 16. Orario: martedì – domenica 9 – 17.30 (ultimo accesso previsto quindi 30 minuti prima dell’orario di chiusura). Chiusura settimanale: lunedì. Prenotazione: nessuna.

Museo del Cenacolo Vinciano, piazza Santa Maria delle Grazie, 2. Orario: martedì-domenica, 8.15-19. Chiusura settimanale: lunedì. L’orario di biglietteria va dalle 8.15 alle 18.45. Prenotazione obbligatoria (Chiamare quindi al numero di telefono: +39 02 92800360).

Aderiscono tra gli altri la Pinacoteca, il Castello Sforzesco e Armani / Silos

Pinacoteca di Brera, via Brera, 28. Orario: martedì-domenica, 8.30-19.15. Chiusura settimanale: Lunedì. Orario biglietteria: 8.30-18.40. Prenotazione: facoltativa. Telefono: +39 02 92800361.

Castello Sforzesco, Piazzale Castello. Dalle 9 alle 17.30, martedì-domenica. L’ultimo ingresso è dunque previsto alle ore 17. Chiusura settimanale: lunedì. Nessuna prenotazione è necessaria.

Gallerie d’Italia, Piazza della Scala, 6. Orario: Da martedì a domenica dalle 9.30 alle 19.30 (ultimo ingresso 18.30). Giovedì dalle 9.30 alle 22.30 (ultimo ingresso 21.30). Chiusura settimanale: lunedì. Prenotazione: nessuna.

Civico Museo archeologico di Milano, Corso Magenta, 15. Da martedì a domenica dalle 9 alle 17.30 (con ultimo ingresso dunque alle ore 17). Chiusura settimanale: lunedì. Prenotazione: nessuna.

Armani / Silos, Via Bergognone, 40. Orario: mercoledì, venerdì e domenica dalle 11 alle 19. Giovedì e sabato dalle 11 alle 21. Chiusura settimanale: lunedì e martedì. Prenotazione: nessuna.

L’elenco degli istituti coinvolti è visibile su beniculturali.it/domenicalmuseo.