Klee Milano

Mostre a Milano: tutti i consigli da non perdere

Paul Klee al Mudec, Picasso a Palazzo Reale. Caravaggio alla Permanente, Magritte alla Fabbrica del Vapore. Poi ancora I Puffi e Real Bodies. Tra le mostre a Milano, c’è l’imbarazzo della scelta. I consigli da non perdere

Le mostre a Milano sono mille e una. Mostre da visitare e pensate per grandi o per piccini. O per grandi e piccini, come nel caso dei Puffi, che piacciono ai bimbi ma anche a mamma e papà. A proposito: gli strani ometti blu, alti tre mele o poco più, sono in mostra al Museo del Fumetto per festeggiare i loro primi 60 anni.

Per chi resta in città durante il weekend, o per chi ha un momento libero e vuole dedicarlo al piacere dell’arte, ecco i nostri consigli. Cosa scegliere tra le tante mostre a Milano da vedere in questo periodo. In uno dei tanti palazzi e delle tante sale espositive della Madonnina, così apprezzati in Italia e nel mondo (proprio Palazzo Reale risulta essere uno dei 100 musei più visitati al mondo).

Si parte per un viaggio nel mondo dell’arte. Suggestivo, appassionante. Immersivo. Scegliete tra le mostre a Milano consigliate – e viste – da Milanodabere.it, sarà un momento davvero ricco di emozioni. 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Paul Klee al Mudec e Picasso a Palazzo Reale

Il primitivismo di Paul Klee è l’asso nella manica del museo delle culture di Zona Tortona, il Mudec. Una prospettiva inedita dedicata a uno dei più importanti artisti del modernismo classico del XX secolo, tra i maestri fondatori dell’astrattismo insieme a Vasilij Kandinskij. Fino al 3 marzo. Per maggiori informazioni, cliccare qui.

Tra le mostre a Milano, da non perdere anche Le metamorfosi di Picasso a Palazzo Reale. Fino a febbraio si possono ammirare più di 200 opere che indagano il rapporto tra l’autore di Guernica e il mito. Il Minotauro, i fauni e i miti dell’antichità. Un percorso nel laboratorio creativo del genio di Malaga. Alla scoperta delle sue fonti di ispirazione, tra miti e arte classica. Per maggiori informazioni e per il nostro racconto, cliccare qui.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Scopri QUI tutte le mostre a Milano!

Mostra immersiva a Milano

Caravaggio: Oltre la tela è la mostra dentro le opere di Caravaggio per capire la genesi creativa dei suoi capolavori fondamentali e spesso poco visibili. Con una novità: il supporto di video e filmati originali che rendono la mostra immersiva e particolarmente travolgente. Al Museo della Permanente fino al 27 gennaio. Per maggiori informazioni, cliccare qui.

Immersiva è anche la mostra dedicata a Magritte presso la Fabbrica del Vapore. Inside Magritte, fino al 10 febbraio, è una e-motion exhibition. In altre parole, un mix tra il reale e l’immaginario. L’evocazione di un mondo onirico e del racconto della vita concreta di uno dei massimi pittori del XX secolo. Uno tra i maggiori esponenti del surrealismo. Per tutte le informazioni, cliccare qui.

Questo slideshow richiede JavaScript.

A Milano, la magia del Natale

Il periodo delle feste si avvicina e tra le mostre a Milano non manca il quadro unico, dedicato a Natale, ammirato ogni anno da centinaia di visitatori. La pala rinascimentale riconosciuta come Adorazione dei Magi di Paolo Veronese è il Capolavoro per Milano 2018, la tradizionale esposizione natalizia che mette in mostra, appunto, una sola grande opera. Da ammirare al Museo Diocesano fino a fine gennaio. Per maggiori informazioni, cliccare qui.

Adorazione dei Magi Paolo Veronese
Paolo Veronese “Adorazione dei Magi” 1573, proviene dalla Chiesa di Santa Corona a Vicenza

Real Bodies ritorna dopo il grande successo dello scorso anno

La mostra Oltre il corpo umano ritorna a Milano. Real Bodies si può ammirare allo Spazio Ventura XV fino all’inizio del mese di marzo. Oltre 50 corpi e 450 organi. I disegni e gli studi sul corpo umano ispirati a Leonardo da Vinci. E poi ancora anatomia comparata, organi umani e animali a confronto, l’immortalità e la conservazione oltre la morte. Affascinante, almeno per alcuni; qui per maggiori informazioni.

Per tutte le mostre a Milano: cliccare qui