Le statue di Harry Potter invadono Milano

Quattro grandi statue compaiono a Milano, in attesa della mostra sul maghetto. Ecco dove trovarle!

Milano diventa un po’ più magica. In attesa di entrare nel mondo fantastico di Harry Potter: The Exhibition, la città si popola di statue raffiguranti oggetti di scena e personaggi, tratti dai film dell’omonima saga dedicata al maghetto. 

Le statue compaiono magicamente in alcune piazze di Milano ma soltanto per un periodo limitato di tempo. Tutti i fan del mago più famoso al mondo hanno la possibilità di scattare delle foto davvero particolari e anche i più curiosi possono dare un’occhiata più da vicino. 

Harry Potter: The Exhibition alla Fabbrica del Vapore, dal 12 maggio

 

Ecco dove trovarle: 

Grifondoro o Serpeverde? La riproduzione del Cappello Parlante (3 metri di altezza) è collocata presso Piazza Missori. La scopa volante Nimbus 2000 (quasi tre metri), con cui Harry Potter ha vinto la sua prima partita di Quiddich, invece è in bella vista all’ingresso della fermata Moscova della metropolitana. 

Dobby (un metro e mezzo), l’elfo domestico compagno di avventure di Harry, si trova in Piazza Argentina, mentre la Ford Anglia (4 metri e mezzo e un metro e mezzo di altezza), macchina babbana modificata da Arthur Weasley in modo che potesse volare, è parcheggiata in Piazzale Cadorna.

Mappa di Milano con la posizione di tutte le riproduzioni

 

La mostra Harry Potter: The Exhibition sarà visitabile presso la Fabbrica del Vapore, dal 12 maggio