Museo del Novecento, Paesaggi, Lucio Fontana.

Milano partecipa a Wiki Loves Monuments 2020

Per il quarto anno consecutivo Milano partecipa a Wiki Loves Monuments, il concorso fotografico internazionale che promuove la cultura del sapere libero attraverso l’invito a fotografi professionisti e dilettanti a documentare il patrimonio storico e artistico delle città

Ai 196 monumenti individuati dal per le scorse edizioni si aggiungono quest’anno la Galleria d’Arte Moderna e i Musei del Castello Sforzesco. E poi ancora il Museo del ‘900, il Museo del Risorgimento e Laboratorio di Storia Moderna e contemporanea. Museo Manzoniano – Casa del Manzoni e . Con questo bagaglio culturale Milano partecipa a Wiki Loves Monuments 2020, il più grande concorso fotografico al mondo per numero di fotografie raccolte. I cittadini di oltre 40 Paesi a livello globale – tra cui l’Italia – sono invitati a fotografare le bellezze del proprio patrimonio culturale. E a condividere, quindi, gli scatti con licenza libera su Wikimedia Commons, il grande database multimediale connesso a Wikipedia.

L’iniziativa, conosciuta anche WLM, è promossa e coordinata da Wikimedia Italia – Associazione per la diffusione della conoscenza libera. Tra gli obiettivi principali, la valorizzazione dell’immenso patrimonio culturale italiano sul web. La volontà di incentivare i cittadini a documentare la propria eredità culturale, imparando a condividere gli scatti realizzati grazie all’uso di licenze libere. Non da ultima, la condivisione degli scatti realizzati, nel pieno rispetto del diritto d’autore e della legislazione italiana. Con la diffusione e la partecipazione, attraverso Wiki Loves Monuments 2020 si vuole così incentivare i cittadini a conoscere e documentare la propria eredità culturale attraverso pratiche di cittadinanza attiva. Aumentando la consapevolezza sulla necessità di tutelare i monumenti e preservandone la memoria.


I fotografi potranno caricare i propri scatti online entro il 30 settembre 2020 e partecipare così al concorso che nelle edizioni passate ha visto la Fabbrica del Vapore e la Galleria Vittorio Emanuele tra i soggetti premiati. Per tutte le informazioni cliccare qui.

Il nostro canale Art & Design QUI