Palazzo Reale Milano

L’attività online di Palazzo Reale in lockdown

Il e le disposizioni dell’ultimo prevedono la chiusura delle mostre e dei musei, a causa del rischio contagio dovuto all’emergenza sanitaria in atto. Nulla però è perduto. Gli spazi espositivi si danno da fare sui social: ecco l’attività online di Palazzo Reale

Due le principali mostre di questi giorni a Palazzo Reale Milano che forse non tutti sono riusciti a vedere. Il motivo è tristemente noto, l’emergenza sanitaria in corso dovuta all’allarme da Covid 19. Emergenza a seguito della quale l’ultimo decreto ha predisposto la chiusura di mostre e musei. Comincia così l’attività online di Palazzo Reale in lockdown. Nulla dunque è perduto.

Sui canali social di Palazzo Reale si possono scoprire, una a una, i dipinti e le immagini delle mostre che avremmo potuto vedere dal vivo. Un modo originale per mantenere vivo un rapporto con il proprio pubblico e per ampliare la nostra conoscenza. Ogni immagine infatti è corredata da un’ampia didascalia descrittiva che, tra curiosità e storia, suscita il nostro interesse. Una sorta di piacevolissimo antipasto, nell’attesa di poter vedere le opere dal vivo, molto presto.


Nulla, dunque, è davvero perduto. A volte, specialmente in occasione di emergenza, i tanto chiacchierati social network svolgono un ruolo utile, affascinante, di unione. In questo caso con l’arte. Così posta Palazzo Reale.

Nel rispetto del DPCM del 3.11.2020 ​Palazzo Reale resta chiuso al pubblico fino al 3 dicembre. Continuate a seguirci e vi racconteremo ogni settimana anche a distanza le fotografie di Margaret Bourke-White nella mostra “Prima, donna. Margaret Bourke-White” e le opere della mostra “Divine e avanguardie. Le donne nell’arte russa”. Detto, fatto. Qualche esempio?

Dove
Palazzo Reale Milano
All'ombra del Duomo, Palazzo Reale Milano è un luogo consacrato all'Arte e alle sue molteplici declinazioni