MIA Photo Fair posticipata al 2021 la decima edizione

Inizialmente prevista per il mese di marzo e successivamente slittata a settembre di quest’anno, a causa dell’emergenza Covid la decima edizione di Mia Photo Fair posticipata al 2021

Dopo un’attenta analisi dell’attuale situazione dovuta all’emergenza covid, gli organizzatori della rassegna dedicata alla fotografia d’autore hanno deciso di annullare l’edizione 2020, inizialmente prevista per il mese di marzo e successivamente posticipata a settembre di quest’anno MIA Photo Fair è posticipata. L’appuntamento con la decima edizione si terrà dal 25 al 28 marzo 2021 nella nuova location di SUPERSTUDIO MAXI, in via Moncucco, zona Famagosta.

In questo clima di incertezza legata all’emergenza – afferma Fabio Castelli, ideatore di MIA Photo Fair – abbiamo deciso di sospendere MIA Photo Fair 2020. Concentreremo tutti i nostri sforzi sul 2021. Per la sua decima edizione, MIA Photo Fair cambia casa. Si trasferisce, dal 25 al 28 marzo nel quartiere Famagosta, al SUPERSTUDIO MAXI”. La location è frutto di un avveniristico progetto di riconversione industriale, realizzato dal gruppo Superstudio.


Per la manifestazione si tratta di una sorta di ritorno a casa. Le prime edizioni di MIA Photo Fair si erano infatti tenute a in . “Da allora, i nostri rapporti con il Gruppo Superstudio sono rimasti ottimi. Al punto che abbiamo iniziato a confrontarci con la famiglia Borioli già qualche mese fa, prima dell’inizio dei lavori di ristrutturazione di SUPERSTUDIO MAXI” spiega ancora Fabio Castelli. E conclude affermando inoltre che: “spingendoci verso scenari più ampi, sentiamo che questa nuova location abbia delle grandi potenzialità. E riteniamo, con buona speranza, che il quartiere milanese di Famagosta possa in breve tempo diventare uno dei poli della fotografia a Milano. Così come il design lo è stato per la zona Tortona”.

Leggi anche:
Fuorisalone Digital 2020, al via la prima edizione digitale
Fuorisalone 2020: Isola Design District Goes Digital
Estate Sforzesca 2020, gli eventi estivi all’ombra del Castello
AriAnteo 2020: torna il cinema all’aperto a Milano