Magazzini Raccordati

Non solo Fuorisalone: Magazzini Raccordati aperti tutto l’anno

Nove degli oltre cento Magazzini Raccordati, tra le sedi più interessanti della Milano Design Week, aperti tutto l’anno come location per eventi e shooting

Ventura Projects, il team olandese per la ricerca nel mondo del design che ha lanciato il distretto di Lambrate, ha siglato un accordo con Grandi Stazioni. Per cui i bellissimi Magazzini Raccordati, collocati sotto i binari della Stazione Centrale lato via Ferrante Aporti, resteranno aperti al di fuori della Milano Design Week.

Dopo anni di abbandono, gli spazi ferroviari sono tornati a nuova vita proprio grazie al format di Ventura Projects. Che li ha trasformati in una delle aree espositive iconiche e più visitate del Fuorisalone. Dal 2017 quartier generale di Ventura Centrale. Per la loro architettura, di grande impatto, e l’ampiezza degli spazi i magazzini si prestano ad ospitare installazioni site specific, importanti allestimenti, eventi culturali, esposizioni con l’eccellenza della creatività, e molto altro.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nove gallerie completamente trasformate. Che durante il Fuorisalone diventano palcoscenico per il miglior design contemporaneo. Con giovani marchi emergenti e firme affermate. I magazzini di Ventura Centrale (sarà la terza edizione nel 2019) attirano ogni anno visitatori da tutto il mondo, a Milano per il Salone del Mobile. Grazie all’accordo dell’associazione olandese (fondata da Margriet Vollenberg) ora quest’area iconica di NoLo potrà vivere tutto l’anno, al di fuori della Milano Design Week.

I magazzini lungo il tratto tra via Ferrante Aporti e via Sammartino saranno location per sfilate di moda, esposizioni d’arte e design, eventi culturali, shooting fotografici. Ma non è tutto. Tra le anticipazioni della Milano Design Week 2019, grazie a un accordo con Base, Ventura Projects torna nella storica sede di via Tortona. Principale distretto del design. Negli spazi dell’ex-Ansaldo. Ospiteranno Ventura Future, dedicato all’esposizione del design emergente internazionale.

Scopri anche

Milano: c’è chi dice NoLo
Apre la Biblioteca degli Alberi
La riapertura dei Navigli, cosa ne pensano i milanesi